Provaci tu


Album

È contenuto nei seguenti album:

1992 In viaggio
1994 Scomporre e ricomporre

Testo Della Canzone

Provaci tu di Fabio Concato

Oggi vorrei scappare da questo inferno
che non puo’ cambiare piu’,
sono stanco e non mi sento di combattere
anche se lo chiedi tu.
Vorrei scappare da questo lungo inverno
che non vuol finire mai,
io cosi’ diverso, io che vivo male
circondato da troppi banditi
e da troppa imbecillita’
ma chi l’ha detto che cambiera’
cosi’ tenere le canzoni
che parlano ancora di grande futuro e di liberta’;
si, liberi di fare tutto, anche di non lavorare,
di non avere un posto d’abitare
con la speranza di non stare male:
liberi anche di morire.
Bisognerebbe non pensare a niente
troppa gente gia’ lo fa,
ritornare a casa e chiudersi la porta
per godersi l’intimita’
ma anche dentro queste non va bene
perche’ e’ fuori che non va,
tutti ci portiamo dentro
questo senso d’impotenza cosi’ profonda
e di sottile infelicita’
ma chi l’ha detto che cambiera’
cosi’ teneri i nostri figli
gli abbiamo insegnato che cosa importante la liberta’
si, siamo liberi di fare tutto, anche di spararci addosso,
di distruggere e di rubare
e di saltare in aria in mezzo al cielo:
liberi anche di non sapere.
Oggi vorrei scappare da questo inferno
che non puo’ cambiare piu’
questa sera proprio non mi riesce di sperare:
se hai voglia provaci tu.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
 1 - Oggi vorrei scappare da questo inferno

       Lam                                               Mi/SoI#

che non può cambiare più,       -

Sol-                             Re/Fa#         fa

sono stanco e non mi sento di combattere

Mi5+               Mi       Lam

anche se lo chiedi tu.

          Si/Fa#Si Sim7/5mMi      -

Vorrei scappare da questo inverno

Lam                                     Mi/SoI

che non vuoi finire mai,

So1m7/4                      Re/Fa#          Fa

io così diverso io che vivo male

Mi5+Mi           Lam              Lam/Sol

circondato da troppi banditi

           Si/Fa                     Si

e da troppa imbecillità ma…

         Sim7                   MiLam7Sol

 

 
 2- chi l’ha detto che cambierà 

                   Dom7/4SoIb        FaMim/Si

così tenere le canzoni che parlano ancora

        Mi7              Lam                     Lam/SoI

di grande futuro e di libertà;

                    Fa7+       Mi5+Mi

si, liberi di fare tutto

Lam7SoIm7   Dom7/Solb Fa

anche di non lavorare,

Mim/Si  Mi7         Fa

di non avere un posto d’abitare

            Re/Fa                   Lam

con la speranza di non stare male:

                Re                          Fa6

liberi anche di morire.

Mi        LamFaMiLamLamFa

Bisognerebbe non pensare a niente

Sibm                                       Fa/La

molta gente già lo fa,

Labm                    Mib/sol  SoIb

 
 
3 - ritornare a casa e chiudersi la porta

               Fa5+ Fa       Sibm           Sibm/Lab

per godersi l’intimità

          Do/SolDo          Dom7/m    Fa5+ Fa

ma anche dentro queste case non va bene

Sibm                                              Fal/La

perchè è fuori che non va,

Labm                           Mib/Sol       Solb

tutti ci portiamo dentro

       Fa5+ Fa         Sibm

questo senso d’impotenza così profondo

            sib/Lab            Do/Sol             Do

e di sottile infelicità

           Dom7/m      Fa5+ Fa Sib/labm  

ma chi l’ha detto che cambierà

                   Rebm/Lab            Sol

così teneri i nostri figli

Fam/DoFa7            sibm

 
 4-gli abbiamo insegnato che cosa è importante

                              Sibm/ Lab             Sol

la libertà si,

             Fa5+ Fa Sibm7

siamo liberi di fare tutto,

   Labm7 Rebm7/Lab Solb

anche di spararci addosso,

Fam/Do Fa                Solb

di distruggere e di rubare

         Mib/sol               Sibm

e di saltare in aria in mezzo al cielo:

            Mib/Sol                        Solb

liberi anche di non sapere.

          Fa                   Sibm Sibm/Sol Solb/Fa

Oggi vorrei scappare da questo inferno

Sibm                                           Fa/La

che non può cambiare più

Labm                           Mib/Sol

questa sera proprio non mi riesce di sperare:

solb      Fa5+Fa           Sibm            Sibm/ lab

se hai voglia provaci tu.

          Solb    Fa5+     Sibm Sibm9

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here