Quand’è che mi dici sì

SONY DSC

Album

È contenuto nei seguenti album:

1999 Nostra Signora .jpeg 1999 Nostra Signora degli autogrill

Testo Della Canzone

Quand'è che mi dici sì di Francesco Baccini

Un’altra birra la stessa compagnia
Stasera pago io per tutti perché no
Ma quante donne che mi butterò
Magari ballo in piedi sul tavolo, poi mi spoglierò
Sono qui ostaggio di un Dj e tu chissà in che mani sei

E così qui appoggiato al muro
Metto un bel sorriso per sentirmi sicuro

Ma quand’è che mi dici si
Oh no non riesco a vedermi così
Un’anima in pena mi sento così
Ma quand’è che mi dici si, my love
Quand’è che mi dici si

Un’altra bionda, un’altra compagnia
Un’altra bocca da baciare, un’altra come te
Faccio il brillante e poi la porto via
E in due minuti siamo già sotto casa sua
La gente scende dai tramvai
e tu chissà dove sarai

Scusa è tardi io devo ritornare
Getto il naso finto e torno a casa a sognare

Ma quand’è che mi dici si
Oh no non riesco a vedermi così
Un’anima in pena mi sento così
Ma quand’è che mi dici si, my love
Quand’è che mi dici si

E così qui appoggiato al muro
Abbraccio la tua foto per sentirmi sicuro

Ma quand’è che mi dici si
Oh no non riesco a vedermi così
Un’anima in pena mi sento così
Ma quand’è che mi dici si, my love
Quand’è che mi dici si
Ma quand’è che mi dici si, my love
Quand’è che mi dici si
Ma quand’è che mi dici si, my love
Quand’è che mi dici si

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here