Quanto ti voglio

Album

È contenuto nei seguenti album:

1972 Questo piccolo grande amore (Lato B)
1982 Alè-oò (Disco 2)
1996 Attori e spettatori (Disco 2)
1998 A-Live (Cd 2)
2005 Tutti qui – Collezione dal 1967 al 2005 (Cd 1)
2007 Buon viaggio della vita (Cd 2)
2009 Q.P.G.A.
2010 “Per il mondo” world tour 2010

Testo Della Canzone

Quanto ti voglio di Claudio Baglioni

di: (Claudio BaglioniAntonio Coggio)

Cosa ho fatto nella testa una musica
che mi far diventar matto,
una macchina prima per poco
non mi ha messo sotto,
l’avesse fatto almeno finiva tutto.
Torno a casa e rivedo in un attimo un bar,
una casa, una chiesa,
ma che bella sorpresa mi hai fatto e chissà
quale scusa hai trovato tu…
ma che cosa è cambiato…
ma dov’è che hai buttato il mio amore
e non so se sia meglio sparire
e non so se dar retta al mio orgoglio,
non so se ora sbaglio, ma…
Io ti voglio,
quanto ti voglio
e non posso fare a meno
di te, di ieri,
dei tuoi grandi occhi chiari,
sei ancora quella che eri o no?
“Ciao soldato”,
sulla porta mia madre felice
mi ha già salutato,
non le ho neanche chiesto “stai bene?”
e davanti le sono passato…
“Dio che sei diventato?”
…”mamma lasciami stare da solo”…
“ti preparo qualcosa, avrai fame?”
…”non ho fame, non ho proprio niente,
non voglio nessuno…”
Io ti voglio,
quanto ti voglio
e non me ne importa niente
di ciò che hai fatto,
se ci sei stata a letto…
tanto il tempo aggiusta tutto…
Io ti odio, ti odio, ti odio
ma perché sei tanto bella,
ti odio, perché non scompari,
perchè non ti uccidi…
e perchè ti voglio io…
e perchè ti voglio io…

=======================

Versione 2009

(Feat. NoemiGianluca Grignani)

E dopo aver riempito il cielo di parole
comprammo il pane appena cotto e nacque il sole
che ci sorprese addormentati sulle scale
la mano nella mano

Cosa ho fatto
nella testa ho una musica
che mi fa diventar matto
una macchina prima per poco
non mi ha messo sotto
l’avesse fatto
almeno finiva tutto

Torno a casa
e rivedo in un attimo un bar
una strada una chiesa
ma che bella sorpresa mi hai fatto
e chissa’ quale scusa hai trovato tu
ma che cosa è cambiato
Ma dov’è che hai buttato il mio amore
E non so se sia meglio sparire
e non so se dar retta al mio orgoglio
e non so se ora sbaglio

Ma io ti voglio quanto ti voglio
e non posso fare a meno di te di ieri
dei tuoi grandi occhi chiari
“Sei ancora quella che eri o no?”

“Ciao soldato”
sulla porta mia madre felice
mi ha gia’ salutato
non le ho neanche chiesto “Stai bene?”
e davanti le sono passato
“Dio che sei diventato?”
“Mamma lasciami stare da solo”
“Ti preparo qualcosa avrai fame!”
“Non ho fame non ho proprio niente
non voglio nessuno ma

Io ti voglio quanto ti voglio
e non me ne importa niente
di cio’ che hai fatto
se ci sei stata a letto
tanto il tempo aggiusta tutto

Io ti odio ti odio ti odio
ma perchè sei tanto bella
ti odio perchè non scompari
perchè non ti uccidi
e perche’ io ti voglio? E perchè ti voglio io?

Io io perchè ti voglio io?

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
LA-  RE  SOL  DO  FA  SI7  MI-

           MI-
 Cosa ho fatto
                           RE                 MI-
 nella testa ho una musica che mi fa diventar matto
       SOL              RE                   DO
 una macchina prima per poco non mi ha messo sotto
                                 SOL
 l'avesse fatto, almeno finiva tutto.
          SOL
 Torno a casa
                          RE                    MI-
 e rivedo in un attimo un bar, una strada e una chiesa
          SOL                 RE
 ma che bella sorpresa mi hai fatto
                DO
 e chiss… quale scusa hai trovato tu
                    RE  SI7                     MI-               MI7
 ma che cosa Š cambiato     ma dov'Š che hai buttato il mio amore
                 LA-             FA
 e non so se sia meglio sparire
                 SOL                        SOL7
 e non so se dar retta al mio orgoglio, non so se ora sbaglio
    DO            SOL              SIb
 ma io ti voglio, quanto ti voglio
              LA               RE-
 e non posso fare a meno di te,   di ieri,
           RE-7               SOL7            MI7              LA-
 dei tuoi grandi occhi chiari, "sei ancora quella che eri o no?

SI7  MI-  FA#  SI- DO#7 FA#-

         LA
"Ciao soldato"
                         MI                FA#-
 sulla porta mia madre felice mi ha gi… salutato
           LA                       MI
 non le ho    neanche chiesto "Stai bene?"
              RE                              MI
 e davanti le sono passato, "Dio che sei diventato?"
DO#7            FA#-          SI-               FA#7
"Mamma lasciami stare da solo"  "Ti preparo qualcosa? Avrai fame!"
SOL              LA
"Non ho fame non ho proprio niente non voglio nessuno!"
 MI            SI               SI-
 Io ti voglio, quanto ti voglio,
                 DO#4/7            FA#-
 e non me ne importa niente di ci•    che hai fatto.
       FA#-7             SI                   SOL#
 Se ci sei stata a letto,  tanto il tempo aggiusta tutto.
 DO#            SOL#          SI                SIb
 Io ti odio, ti odio, ti odio,  ma perchŠ sei tanto bella
    RE#-                 RE#-7                SOL#
 ti odio perchŠ non scompari, perchŠ non ti uccidi
              FA          SIb-  DO   FA-  SOL7  DO-  RE7
 e perchŠ ti voglio tanto io.   SOL- LA7  RE-  MI7     LA-  SI7  MI-

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here