Quello che non ti ho detto mai


Album

È contenuto nei seguenti album:

2000 Esco di rado e parlo ancora meno

Testo Della Canzone

Quello che non ti ho detto mai di Adriano Celentano

(MogolGianni Bella)

Non ti ho detto mai
veramente quello che tu sei per me
è difficile spiegare quello che
ti riempi gli occhi e il cuore
e dà senso alla tua vita.
Nessun uomo, sai
e nessuna donna può dividerci
è una palla di cemento oramai
questo nostro sentimento
che stringiamo tra le dita.

Questi giorni sai
belli o brutti sono sempre belli e noi
siamo pieni di incertezze ma ci sei
con le tue carezze, tu…
A volte in mezzo al mare anche noi
rischiamo di affogare dentro ai guai
ci sappiamo consolare, come sai
rimanendo lì distesi
ad occhi chiusi
ad una nuvola appesi.

Io non so se poi
il destino avrà un suo ruolo su di noi
tale da riuscire a separarci o no
ma io prego sin da adesso
che il futuro sia lo stesso.

Ma se un bivio un dì
ci aspettasse per dividerci così
che restassimo da soli
tu già sai che vivrei per aspettarti
io ti proteggerei lo sai
con il vento piano ti accarezzerei
con il primo raggio io ti sveglierei
ed io spero di saperti
lì con qualcuno, che possa amarti.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Cm9 

  




Fm9 Fm6 

Cm 

NON TI HO DETTO MAI   

              Fm 

VERAMENTE QUELLO CHE  

           Fm6 

TU SEI PER ME  

            Cm 

E'DIFFICILE SPIEGARE  

       D# 

QUELLO CHE   

                       Fm7 

TI RIEMPIE GLI OCCHI E IL CUORE  

G7               Cm       D# Cm 

E DA' SENSO ALLA TUA VITA     

D# Cm 

   NESSUN UOMO SAI 

                Fm 

E NESSUNA DONNA PUO'  

           Fm6 

DIVIDERCI   

               Cm 

E'UNA PALLA DI CEMENTO  

   D# 

ORAMAI 

                 Fm7 

QUESTO NOSTRO SENTIMENTO  

G7                    Cm   D# 

CHE STRINGIAMO TRA LE DITA  

G# 

QUESTI GIORNI SAI  

                    D#9 

BELLI O BRUTTI SONO  

               C7 

SEMPRE BELLI E NOI  

                   Fm 

SIAMO PIENI D'INCERTEZZE  

      Fm6 

MA CI SEI 

                D# 

CON LE TUE CAREZZE TU  

C#m6       G# 

A VOLTE IN MEZZO AL MARE ANCHE NOI 

                 D#9 

RISCHIAMO DI AFFOGARE  

DENTRO AI GUAI 

C7                 Fm 

CI SAPPIAMO CONSOLARE  

     Fm6 

COME SAI  

            Cm 

RIMANENDO LI'DISTESI  

         Fm7 

AD OCCHI CHIUSI  

G7              Cm    D# Cm 

AD UNA NUVOLA APPESI      

D# Cm 

   IO NON SO SE POI  

                   Fm 

IL DESTINO AVRA'UN SUO RUOLO  

          Fm6 

SU DI NOI  

                   Cm 

TALE DA RIUSCIRE A SEPARARCI O NO   

                   Fm7 

MA IO PREGO SIN DA ADESSO  

G7                Cm        D# 

CHE IL FUTURO SIA LO STESSO  

G# 

MA SE UN BIVIO UN DI'   

                    D#9           C7 

CI ASPETTASSE PER DIVIDERCI COSI'  

                  Fm 

CHE RESTASSIMO DA SOLI  

      Fm6 

TU GIA'SAI 

                    D# 

CHE VIVREI PER ASPETTARTI  

C#m6     G# 

IO TI PROTEGGEREI LO SAI  

                   D#9            C7 

CON IL VENTO PIANO TI ACCAREZZEREI 

                    Fm 

CON IL PRIMO RAGGIO IO TI  

       G7 

SVEGLIEREI 

                 Cm 

ED IO SPERO DI SAPERTI  

            Fm7 

LI' CON QUALCUNO  

G7         Cm9 

CHE POSSA AMARTI 

D#M7 

Cm9 

D#M7 Cm9 D#M7 Cm9 D#M7 Cm  


Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here