Rockcoccodrillo


Album

È contenuto nei seguenti album:

1980 Sono solo canzonette

Testo Della Canzone

Rockcoccodrillo di Edoardo Bennato

non lo sentite?
che strano ticchettio,
e il primo allarme,
poi dopo arrivo io,
non voglio alcun vantaggio,
ma non e per coraggio,
e perche sono il piu cattivo,
e mi diverte, il fatto d’inseguirvi,
ci provo gusto,
mi piace tallonarvi,
non vi do tregua mai,
percio poveri voi,
restate in guardia,
che sta arrivando il vostro
co coco coccodrillo,
son diplomato ed insegno ritmo,
ballo son un maestro,
scappate pure, correte se vi pare,
io vado piano, ma mi do’ da fare.
io non mi affanno troppo,
vi aspetto tutti al varco,
e.quando e’ l’ora, di fare i.conti
io mi presento,
al ritmo di una sveglia,
il ritmo batte,
vi da’ una strana voglia,
che strana tentazione,
che voglia di ballare,
non resistete che sta arrivando il.vostro
co co co co coccodrillo,
son diplomato ed insegno ritmo,
ballo, sono un artista
persone serie, voi, persone rispettate,
siete le peggio, perche’ voi resistete,
voi non vi abbandonate mai,
voi non vi concedete mai,
fate violenza, a voi stessi,
e poi gli altri, per rabbia vi sfogate,
non e’ corretto, ma quando la smettete?
si voi, persone serie,
ma fatemi il piacere,
seguite il.ritmo, e andate a.tempo
col vostro co co co co coccodrillo,
andate a tempo e seguite tutti
il ballo, e.non sgarrate,
e.voi banditi, pirati e.contrabbando,
e da parecchio, che vi sto osservando,
ma che rivoluzione,
la vostra aspirazione,
e’ diventare ne’ piu’ ne’ meno come quelle,
persone serie, persone rispettate,
che per scemenza,
guardate e.scimmiottate,
che bella situazione,
l’unica soluzione
e’ di cercare di andare a.tempo
col vostro co co co co coccodrillo,
capire il ritmo e farsi un altro ballo,
un altro giro,
ma che razza di coccodrillo sei?
vuoi fare ballare tutti noi,
ma non si capisce cosa vuoi,
si, perche’ non ci spieghi cosa vuoi,
perche’ non ci dici chi ti manda,
Ma che razza di coccodrillo sei,
tu fai ballare tutti noi,
ma non si capisce cosa vuoi,
Si perche’ non ci spieghi cosa vuoi,
perche’ non ci dici chi ti manda,
che razza di coccodrillo sei,
Seguite il ritmo e andate a tempo
con il vostro coccodrillo
A volte piango
non mi vergogno a dirlo,
ma sono lacrime di coccodrillo,
ma son tutte lacrime di coccodrillo.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
C
non lo sentite? 

F                     C G
che strano ticchettio,  

  C                 G                C
e il primo allarme, poi dopo arrivo io, 

    G                 C
non voglio alcun vantaggio, 

   A             Dm
ma non e per coraggio, 

  C           G
e perche sono il piu cattivo, 

  C           F                     C G
e mi diverte, il fatto d'inseguirvi,  

   C            F                C
ci provo gusto, mi piace tallonarvi, 

    G              C     A            Dm
non vi do tregua mai, percio poveri voi, 

     C
restate in guardia, 

G                                     C
che sta arrivando il vostro co coco coccodrillo, 

G                    C          Dm
son diplomato ed insegno ritmo, ballo son un maestro, 

C              F                  C F
scappate pure, correte se vi pare,  

   C           F                C
io vado piano, ma mi do' da fare 

   G                 C
io non mi affanno troppo, 

   A                   Dm
vi aspetto tutti al varco, 

      C            G
e quando e' l'ora, di fare i conti 

   C            F                       C G
io mi presento, al ritmo di una sveglia,  

   C            F                   C
il ritmo batte, vi da' una strana voglia, 

    G              C       A              Dm
che strana tentazione, che voglia di ballare, 

    C         G                                          C
non resistete che sta arrivando il vostro co co co co coccodrillo, 

G                    C          Dm                  C
son diplomato ed insegno ritmo, ballo, sono un artista 

               F                       C F
persone serie, voi, persone rispettate,  

   C             F                  C
siete le peggio, perche' voi resistete, 

    G                  C        A                Dm
voi non vi abbandonate mai, voi non vi concedete mai, 

  C            G                 C            F                     C G
fate violenza, a voi stessi, e poi gli altri, per rabbia vi sfogate,  

    C            F                  C
non e' corretto, ma quando la smettete? 

   G              C       A              Dm
si voi, persone serie, ma fatemi il piacere, 

  C               G                              C
seguite il ritmo, e andate a tempo col vostro co co co co coccodrillo, 

                           F                   C
andate a tempo e seguite tutti il ballo, e non sgarrate, 

           F               C
e voi banditi, pirati e contrabbando, 

         F                 C
e da parecchio, che vi sto osservando, 

F          C        Am            Dm
ma che rivoluzione, la vostra aspirazione, 

                 C
e' diventare ne' piu' ne' meno come quelle, 

        F              C          F
persone serie, persone rispettate,

C             F            C
che per scemenza, guardate e scimmiottate, 

F           C         Am        Dm
che bella situazione, l'unica soluzione 

           C                 G
e' di cercare di andare a tempo 

                          C
col vostro co co co co coccodrillo, 

G                            C
capire il ritmo e farsi un altro ballo, 

Dm                C            F               C F
un altro giro, ma che razza di coccodrillo sei?  

  C       F               C     G                   C
vuoi fare ballare tutti noi, ma non si capisce cosa vuoi, 

    A                           Dm       C             G
si, perche' non ci spieghi cosa vuoi, perche' non ci dici chi ti manda, 

F                               C   A
Ma che razza di coccodrillo sei, tu fai ballare tutti noi, 

Dm     F                     G  F
ma non si capisce cosa vuoi, Si perche' non ci spieghi cosa vuoi, 

C       A                         Dm  F
perche' non ci dici chi ti manda, che razza di coccodrillo sei, 

G    C           G                                 C
Seguite il ritmo e andate a tempo con il vostro coccodrillo 

G                              C
A volte piango non mi vergogno a dirlo, 

G                     C
ma sono lacrime di coccodrillo, 

G
ma son tutte lacrime di coccodrillo  

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here