Roma capoccia – Antonello Venditti


Album

È contenuto nei seguenti album:

1972 Theorius Campus
1974 A misura d’uomo
1975 Canzone d’autore
1975 Bologna 2 settembre 1974
1983 Circo Massimo
1991 Diario
1992 Da San Siro a Samarcanda
1992 Gli anni ’70
2001 Circo Massimo (2)
2004 Campus Live
2006 Diamanti (Disco 1)

Testo Della Canzone

Roma capoccia – Antonello Venditti

* Alberto Fortis2008 Vai protetto

Quanto sei bella Roma
quann’è sera,
quando la luna se specchia
dentro ar fontanone
e le coppiette
se ne vanno via,
quanto sei bella Roma
quando piove.

Quanto sei bella Roma
quann’è er tramonto,
quando l’arancia rosseggia ancora
sui sette colli
e le finestre
so’ tanti occhi
che te sembrano dì:
quanto sei bella!
Ah, quanto sei bella.

Oggi me sembra che
er tempo se sia fermato qui.
Vedo la maestà der Colosseo,
vedo la santità der Cuppolone,
e so’ più vivo,
e so’ più bono,
no, nun te lasso mai,
Roma capoccia
der monno infame.

Na carrozzella va
co’ du’ stranieri,
un robivecchi te chiede
un po’ de stracci,
li passeracci
so’ usignoli,
io ce so’ nato, Roma,
io t’ho scoperta, stamattina.

Oggi me sembra che
er tempo se sia fermato qui.
Vedo la maestà der Colosseo,
vedo la santità der Cuppolone,
e so’ più vivo,
e so’ più bono,
no, nun te lasso mai,
Roma capoccia
der monno infame.
Roma capoccia
der monno infame.

Accordi

 

   SOL           SI-          MI-
Quanto sei bella Roma quand'è sera
   SOL            SI-                     DO    MI7 LA-
quando la luna se specchia dentro ar fontanone
        RE7   SI-          MI-
e le coppiette se ne vanno via
 SOL              DO          SOL
quanto sei bella Roma quando piove

   SOL           SI-              MI-
Quanto sei bella Roma quand'è er tramonto
   SOL               SI-                   DO     MI7 LA-
quando l'arancia rosseggia ancora sui sette colli
        RE7   SI-        MI-
e le finestre so' tanti occhi
SOL             DO                      SOL RE           DO
che le sembrano d quanto sei bella, ah ah,   quanto sei bella.

SOL     LA7    RE7  SOL               LA7   RE7
Oggi me sembra che, er tempo se sia fermato qui.
SOL         SI-         MI-  SOL          SI-        DO   MI7 LA-
vedo la maestà der Colosseo, vedo la santità del cupolone,
          RE7   SI-       MI-  SOL              DO
e so' più vivo, e so' più bono, no nun te lasso mai
                          SOL RE         DO                 SOL
Roma capoccia der mondo infame....Roma capoccia der mondo infame.

 SOL           SI-         MI-
Na carrozzella va co du stranieri
   SOL           SI-                DO    MI7 LA-
un robivecchi te chiede un po' de stracci
        RE7    SI-     MI-
li passeracci, so' usignoli
SOL              DO                          SOL  RE            DO
io ce so' nato a Roma, io t'ho scoperta stamattina,  io t'ho scoperta.

SOL     LA7    RE7  SOL               LA7   RE7
Oggi me sembra che, er tempo se sia fermato qui.
SOL         SI-         MI-  SOL          SI-        DO   MI7 LA-
vedo la maestà der Colosseo, vedo la santità del cupolone,
          RE7   SI-       MI-  SOL              DO
e so' più vivo, e so' più bono, no nun te lasso mai
                          SOL RE         DO                 SOL
Roma capoccia der mondo infame....Roma capoccia der mondo infame.
</lyric>}}
{{InserimentoAccordi
|Accordi-Ins=
<pre>
   SOL           SI-          MI-
Quanto sei bella Roma quand'è sera
   SOL            SI-                     DO    MI7 LA-
quando la luna se specchia dentro ar fontanone
        RE7   SI-          MI-
e le coppiette se ne vanno via
 SOL              DO          SOL
quanto sei bella Roma quando piove

   SOL           SI-              MI-
Quanto sei bella Roma quand'è er tramonto
   SOL               SI-                   DO     MI7 LA-
quando l'arancia rosseggia ancora sui sette colli
        RE7   SI-        MI-
e le finestre so' tanti occhi
SOL             DO                      SOL RE           DO
che le sembrano d quanto sei bella, ah ah,   quanto sei bella.

SOL     LA7    RE7  SOL               LA7   RE7
Oggi me sembra che, er tempo se sia fermato qui.
SOL         SI-         MI-  SOL          SI-        DO   MI7 LA-
vedo la maestà der Colosseo, vedo la santità del cupolone,
          RE7   SI-       MI-  SOL              DO
e so' più vivo, e so' più bono, no nun te lasso mai
                          SOL RE         DO                 SOL
Roma capoccia der mondo infame....Roma capoccia der mondo infame.

 SOL           SI-         MI-
Na carrozzella va co du stranieri
   SOL           SI-                DO    MI7 LA-
un robivecchi te chiede un po' de stracci
        RE7    SI-     MI-
li passeracci, so' usignoli
SOL              DO                          SOL  RE            DO
io ce so' nato a Roma, io t'ho scoperta stamattina,  io t'ho scoperta.

SOL     LA7    RE7  SOL               LA7   RE7
Oggi me sembra che, er tempo se sia fermato qui.
SOL         SI-         MI-  SOL          SI-        DO   MI7 LA-
vedo la maestà der Colosseo, vedo la santità del cupolone,
          RE7   SI-       MI-  SOL              DO
e so' più vivo, e so' più bono, no nun te lasso mai
                          SOL RE         DO                 SOL
Roma capoccia der mondo infame....Roma capoccia der mondo infame.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here