Schizofrenia – Andrea Appino

Album

È contenuto nei seguenti album:

2014 Il testamento

Testo Della Canzone

Schizofrenia – Andrea Appino

Io sono il fumo nei tuoi occhi
sono il male dentro al cuore
sono tutte le parole che ti provocan dolore
sono il fatto compiuto
davanti a cui ti sei trovato
sono tutte quelle botte a cui non hai mai reagito
son la tara dei tuoi figli
e l’amante del tuo amore
io sono causa e conseguenza
di ogni malumore
il veleno che hai bevuto
e che oramai devi ingoiare
sono tutte quelle cose
che era meglio non sapere

Sono io seccatore
sono io schernitore
sono io sfruttatore
sono io seduttore
sono io squallore
sono io superiore
sono io il comandante, sissignore
e siamo tutti dentro te

Io sono certo che la guerra
l’hanno vinta i disertori
e che la pace è un invenzione
di poeti e di scrittori
sono il bene ed il male
il differente e l’uguale
il bianco e nero ed il colore
il gentiluomo e l’animale
io sono tutta questa pioggia
e sono un raggio di sole
caldo come una carezza
agghiacciato dal terrore
son la noia dell’attesa
sono l’ultimo minuto
sono tutto quel che odi
e tutto quello che hai amato

Sono io seccatore
sono io sognatore
sono io schernitore
sono io sanatore
sono io sfruttatore
sono io salvatore
sono io seduttore
sono io spregiatore
sono io splendore
sono io squallore
sono io sopraffattore
sono io superiore
sono io sovvertitore
sono io suonatore
sono io il comandante, sissignore
e siamo tutti dentro te

Non ascolto nessuno
perché tutte le voci mi parlan di te
e di tutte le voci
un urlo più forte di certo non c’è

Non rimpiango niente
perché ogni rimpianto mi porta da te
Risperidone
è questo il segreto che tengo per me

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here