Sei tu – Syria


Album

È contenuto nei seguenti album:

1997 L’angelo

Testo Della Canzone

Sei tu – Syria di Festival di Sanremo 1997

(di Claudio Mattone, Alberto Salerno)
Syria

* 2011 Io canto 3 – Celeste Caramanna

Ci sono giorni anche d’inverno
Con un po’ di sole
Che ti va di uscire e camminare
Ed il sangue e’ cosi caldo
Dentro le mie vene
Anche se fa freddo vado al mare
E sto bene con me stessa
Nella mia tranquillità
Non c’e vento che mi porta via
E fa quasi male agli occhi
Questa luce che ci sta
Eppure all’improvviso e’ buio
In questa anima mia
Sei tu che mi manchi
Sei tu che ti stanchi
E’ per questa insicurezza che mi dai
A ogni nuvola che passa te ne vai
Ma io guardo avanti
Perché sono momenti..
Se tu fossi un cielo azzurro
Forse io non ci starei
Perché in fondo quel che voglio
E’ che resti come sei
Come sei..
Ci sono notti con la luna
Che non vuoi dormire
E ti va di scrivere e pensare
L’orologio gira lento
Dentro questa stanza
L’alba prima o poi dovrà arrivare
E sto bene con me stessa
Perché colpe io non ne ho
Forse quella di volere te..
E’ che quando c’e’ da dare
Io do tutto quel che ho
E poi all’improvviso arriva
Il vuoto dentro me
Sei tu che mi manchi
Sei tu che ti stanchi
E’ per questa insicurezza che mi dai
A ogni nuvola che passa te ne vai
Ma io guardo avanti
Perché sono solo momenti
Se tu fossi un cielo azzurro
Forse io non ci starei
Perché in fondo quel che voglio
E’ che resti come sei
Come sei.. Come sei.. Come sei..

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Dm
Ci sono giorni anche d'inverno

Bb           Gm
Con un po' di sole

E      A4    A A7            Dm  Gm A
Che ti va di uscire e camminare     

Dm
Ed il sangue e' cosi caldo

Bb            Gm
Dentro le mie vene

E        A4 A   A7           Dm
Anche se fa freddo vado al mare

Gm                A4
E sto bene con me stessa

      A             Cm6
Nella mia tranquillita'

Gm                         Dm Gm A
Non c'e vento che mi porta       via


Gm                   A4
E fa quasi male agli occhi

       A           Cm6
Questa luce che ci sta

Gm
Eppure all'improvviso e' buio

Dm              A4 A
In questa anima    mia


    D         Am B
Sei tu che mi manchi

    Em        A4   A
Sei tu che ti stanchi

       F#m          Bm           Em A4 A
E' per questa insicurezza che mi dai   

       D          Bm          Gm6   A4
A ogni nuvola che passa te ne vai   


   D         Am  B
Ma io guardo avanti

   Em          A4 A
Perche' sono mo   menti..

      F#m            Fmaj7
Se tu fossi un cielo azzurro

      G            A
Forse io non ci starei

   D                      Bm
Perche' in fondo quel che voglio
       Em         A4
E' che resti come sei

A    G
Come sei..


Ci sono notti con la luna
Che non vuoi dormire
E ti va di scrivere e pensare

L'orologio gira lento
Dentro questa stanza
L'alba prima o poi dovra' arrivare

E sto bene con me stessa
Perche' colpe io non ne ho
Forse quella di volere te..
E' che quando c'e' da dare
Io do tutto quel che ho
E poi all'improvviso arriva
Il vuoto dentro me

A4
Sei tu che mi manchi
Sei tu che ti stanchi
E' per questa insicurezza che mi dai
A ogni nuvola che passa te ne vai
Ma io guardo avanti
Perche' sono solo momenti
Se tu fossi un cielo azzurro
Forse io non ci starei
Perche' in fondo quel che voglio
E' che resti come sei

A    G     A    G     A4   D
Come sei.. Come sei.. Come sei..

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here