Son Balilla


Testo Della Canzone

Son Balilla di Canzoni politiche

Son Balilla. Ne son fiero.
Alla Patria ed al mio Re
il mio sangue, il mio pensiero
consacrai con la mia fe’

Vo’ che il fior dei miei verd’anni
cresca al sol, in libertà
per la razza dei tiranni
son Balilla! Eià! Eià! Alalà!

La trincera è la mia scuola
tempro al gioco il sano ardir
e col braccio e la parola
la mia Patria vo’ servir

La vo’ grande, ben difesa
il mio sasso ancor saprà
ben colpire chi l’ha offesa
son Balilla! Eià! Eià! Alalà!

Il mio labbro s’apre al canto
al garrir del Tricolor
la pupilla non sa il pianto
ma l’infiamma puro ardor

Quando, in fila, indrappellato
fiero vo’ per la città
grido sempre a perdifiato
son Balilla! Eià! Eià! Alalà!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here