Specchi opposti


Album

È contenuto nei seguenti album:

1988 L’apparenza

Testo Della Canzone

Specchi opposti di Lucio Battisti

Ero distratto
tu ti davi da fare
e non c’eri affatto
oppure ti muovevi
con un ronzio d’insetto
che mi assopiva
avevo
le palpebre in bilico
entravo
nel ciclico avvertimento
di caduta di mani
per tornanti
di caduta di sonno
in blocchi pesanti.
La distrazione
questa effusione
sgretolamento
e spargimento
della molto inutile attenzione
ridotta a polvere.
E debolmente io
ti avvicinavo
e ti accostavo,
sbagliando i tempi,
a memorabili esempi
di abbandono
di incontro ti ascolto
capisco ma non molto
intuisco pero’
la giravolta degli oggetti.
Tu aspetti
di vedermi passare
abbracciato a qualcosa
che mi sta giostrando.
Mi aspetti
per salire
mi stai stringendo i fianchi.
Sei entrata nella stessa
distrazione creata
perche’ potesse accadere
qualcosa e tutto
succede quando
tutto riposa.
Quando l’attenzione
per essersi sporta
narcisista ai suoi sguardi
rovina e se ne’ accorta appena
troppo tardi
nostra fortuna.
Ero distratto
e fatta tu sei di svista.
Se fossimo simpatici
uno all’altra
saremmo specchi
opposti riflessi
limpidi e inebetiti
tra se stessi.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Do-      Lab       Mib          Fa-         Sol                    Lab7+          Fa-            Mib           Fa-           Do-


            Fa                         La-                       Re-      Do                            Sol-                                                          Do
Ero distratto tu ti davi da fare e non c’eri affatto oppure ti muovevi con un ronzio d’insetto che mi assopiva
Re-                                           Do                                                               Fa               La-
Avevo le palpebre in bilico entravo nel ciclico avvertimento di caduta di mani per tornanti
                     Re-                         Do
Di caduta di sonno in blocchi pesanti.
              Do-                     Lab                Mib                  Fa-                         Sol                                    Lab7+
La distrazione questa effusione sgretolamento e spargimento della molto inutile attenzione ridotta a polvere.
            Fa-7                    Mib                 Fa-                           Do-                Do      Fa                    La-
E debolmente io ti avvicinavo e ti accostavo, sbagliando i tempi, a memorabili esempi di abbandono 
                         Re-       Do                                  Re-                             Do
Di incontro ti ascolto capisco ma non molto intuisco però la giravolta degli oggetti.
         La                                                                                                                     La-7
Tu aspetti di vedermi passare abbracciato a qualcosa che mi sta giostrando. Mi aspetti
                                                                      La                                              Fa
Per salire mi stai stringendo i fianchi. Sei entrata nella stessa distrazione creata 

Perché potesse accadere qualcosa e tutto succede quando tutto riposa.

Fa         La-         Re-        Do          Sol-            Do           Re-       Do

                        Fa                        La-                                Re-           Do
Quando l’attenzione per essersi sporta narcisista ai suoi sguardi rovina e se n’è accorta
             Sol-                                     Do Do7     Fa                     La-                      Re-        Do
Appena troppo tardi nostra fortuna.       Ero distratto e fatta tu sei di svista.
                        Do-                Lab                  Mib                    Fa-                             Sol          Lab7+
Se fossimo simpatici uno all’altra saremmo specchi opposti riflessi limpidi e inebetiti tra se stessi.


Fa-7      Mib       Fa-         Do-

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here