Specchi riflessi


Album

È contenuto nei seguenti album:

1998 Mina + Celentano
2006 Unicamente Celentano CD 2

Testo Della Canzone

Specchi riflessi di Adriano Celentano

di: (DonzelliLeomporro)
Mina & Adriano Celentano

Mina1998 Mina Celentano
Audio 21993 Audio 21998 The best airplay2002 Sorrisi e canzoni

No puoi fermarmi piu’
adesso che non sei
piu’ dentro ai sogni miei
amica mi ritorni
se puoi sbarrando i limiti
non senza inibizioni
che sciolgono
ha io e te
come siamo andati daccordo
non so’ piu’
ma due specchi incontro riflessi
ma lontani..
in un gioco di intermittenze
di volti strani..
sospesi in aria allo stesso piano
come due palloni di gas
con uno spillo in mezzo
e tenuti in volo da un vento
incostante e’ lento
che ad un primo cambio di verso
mi scoppia e cosi’
da un lato all’altro
na na na na na na
na na na
na na na na na na na na
io non vorrei che tu..
gettassi ancora idee
in fiumi di parole..
per noi
io non direi che sia
difficile cosi’
com’e’…
ma non lo sarebbe certo
se fossi li.
io e te.
ma che tempo abbiamo lasciato
non lo so’ piu’
noi due oasi nel deserto
di allegrie
con di tanto in tanto
miraggi di poesie
presi dal vento allo stesso modo
con la sabbia che dalle dune
ci viene incontro
e dall’ acqua limpida e chiara
mi rapisce il posto
noi in un gusto perso nel tempo
un odore che poi
nell’ aria s’eleva…
na na na..

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Bm Daug D E G A F#m



Bm                   Em
NO PUOI FERMARMI PIU'

A                 F#m
ADESSO CHE NON SEI

GM7              Em      F#m
PIU' DENTRO AI SOGNI MIEI

Bm            Em
AMICA MI RITORNI

A                   F#m
SE PUOI SBARRANDO I LIMITI

GM7          Em
NON SENZA INIBIZIONI

         F#
CHE SCIOLGONO

   Em
HA IO E TE

     A
COME SIAMO ANDATI DACCORDO

        F#m
NON SO' PIU'

                    Bm
MA DUE SPECCHI INCONTRO RIFLESSI 

        Em
MA LONTANI..

         F#
IN UN GIOCO DI INTERMITTENZE

             Bm
DI VOLTI STRANI..

D                        Em
SOSPESI IN ARIA ALLO STESSO PIANO

         A
COME DUE PALLONI DI GAS 

               F#m
CON UNO SPILLO IN MEZZO

         Bm7
E TENUTI IN VOLO DA UN VENTO 

           Em
INCOSTANTE E' LENTO

       F#
CHE AD UN PRIMO CAMBIO DI VERSO 

   Bm
MI SCOPPIA E COSI'

   D
DA UN LATO ALL'ALTRO

Em7               A
NA NA NA NA NA NA 

        DM7
NA NA NA

   Bm       Em          F#7 Bm
NA NA NA NA NA NA NA NA     

                      Em
IO NON VORREI CHE TU..

A                   F#m
GETTASSI ANCORA IDEE

GM7                 Em
IN FIUMI DI PAROLE..

       F#m
PER NOI

Bm               Em
IO NON DIREI CHE SIA 

A              F#m
DIFFICILE COSI'

COM'E'...

GM7               Em
MA NON LO SAREBBE CERTO 

      F#
SE FOSSI LI.

   Em
IO E TE.

       A
MA CHE TEMPO ABBIAMO LASCIATO

       F#m
NON LO SO' PIU'

          Bm
NOI DUE OASI NEL DESERTO

       Em
DI ALLEGRIE

          F#
CON DI TANTO IN TANTO 

           Bm
MIRAGGI DI POESIE

D                        Em
PRESI DAL VENTO ALLO STESSO MODO

          A
CON LA SABBIA CHE DALLE DUNE

      F#m
CI VIENE INCONTRO

        Bm
E DALL' ACQUA LIMPIDA E CHIARA

       Em
MI RAPISCE IL POSTO 

       F#                    Bm
NOI IN UN GUSTO PERSO NEL TEMPO 

    D           Em7
UN ODORE CHE POI

NELL' ARIA S'ELEVA...

A
NA NA NA..

  

DM7 Bm Em F#7 Bm Em A DM7 Bm Em F# Bm Em A DM7 Bm Em F# Bm Em A DM7 Bm Em F#



Bm D6 Em A DM7 Bm Em F#

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here