Ti credevo


Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Ti credevo di Rats.

Dicevi di esserti salvato dal fuoco dell’inferno chimico

E non avevi chiesto aiuto pensando questo mondo è così cinico

La luce bianca si era spenta ma la memoria quella no

Accidenti a me che ti credevo

Quando dicevi è tutto ok

Accidenti a me che ti credevo

E invece adesso dove sei

Sentivi ancora quel tremore che ti arrivava dal passato

Ma poi però dicevi fiero adesso il debito è pagato

Tu che non eri mai pentito neanche di avermi tradito

Accidenti a me che ti credevo

Quando dicevi è tutto ok

Accidenti a me che ti credevo

E invece adesso dove sei

Soltanto ora so capire quegli occhi persi dentro al niente

E quel sentirti così solo in mezzo a tutta quella gente

E adesso che non puoi sentire è più la rabbia che il dolore

Accidenti a me che ti credevo

Quando dicevi è tutto ok

Accidenti a me che ti credevo

E guarda adesso dove sei

Cosa voleva ancora il mondo che non gli avevi dato già

Voleva teeeeeeeeeeeeeee

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
INTRO: G   D   E-  D   C  x2
G   D     E-     D     C
Dicevi di esserti salvato dal fuoco dell'inferno chimico
G   D     E-     D     C
E non avevi chiesto aiuto pensando questo mondo è così cinico
A-              G               D/F#       A-          G                D/F#
La luce bianca si era spenta ma la memoria quella no
G               E-                  D      Db
Accidenti a me che ti credevo
A-7                             G
Quando dicevi è tutto ok
G               E-                  D      Db
Accidenti a me che ti credevo
A-7                             G
E invece adesso dove sei
G   D     E-     D     C
Sentivi ancora quel tremore che ti arrivava dal passato
G   D     E-     D     C
Ma poi però dicevi fiero adesso il debito è pagato
A-              G               D/F#       A-          G                D/F#
Tu che non eri mai pentito neanche di avermi tradito
G               E-                  D      Db
Accidenti a me che ti credevo
A-7                             G
Quando dicevi è tutto ok
G               E-                  D      Db
Accidenti a me che ti credevo
A-7                             G
E invece adesso dove sei
G   D     E-     D     C
Soltanto ora so capire quegli occhi persi dentro al niente
G   D     E-     D     C
E quel sentirti così solo in mezzo a tutta quella gente
A-              G               D/F#       A-          G                D/F#
E adesso che non puoi sentire è più la rabbia che il dolore
G               E-                  D      Db
Accidenti a me che ti credevo
A-7                             G
Quando dicevi è tutto ok

G               E-                  D      Db
Accidenti a me che ti credevo
A-7                             G
E guarda adesso dove sei
A-              G               D/F#       A-          G                D/F#
Cosa voleva ancora il mondo che non gli avevi dato già
 G
Voleva teeeeeeeeeeeeeee
SOLO: G   D   E-  D   C  (SFUMANDO )


Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here