Ti ricordo ancora


Album

È contenuto nei seguenti album:

1984 Fabio Concato

Testo Della Canzone

Ti ricordo ancora di Fabio Concato

E ti ricordo ancora
le braghe corte di tuo fratello e le gambe viola
tua mamma stanca costretta a farti un po’ da padre
me la ricordo ancora tutta bianca.
E ti ricordo ancora
l’ingenuita’ la tua tenerezza disarmante
eri un omino ma dentro avevi un cuore grande
che batteva forte un po’ per me.
E ti ricordo ancora
dimmi che non e’ cambiato niente da allora
chissa’ se parli ancora agli animali
se ti commuovi davanti a un film.
E ti ricordo ancora
nei pomeriggi di primavera al doposcuola
tu mi parlavi di una colonia sopra il mare
vienimi a trovare che si sta bene.
E ti ricordo ancora
quando scoprirono che mi accarezzavi piano
e mi ricordo che mi tremavano le mani
ed un maestro antico che non capiva.
E ti ricordo ancora
dimmi che non e’ cambiato niente da allora
chissa’ se parli ancora agli animali
se ti commuovi davanti a un film.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
LA7                 SI-7
E ti ricordo ancora
          MI               LA7
le braghe corte di tuo fratello e le gambe viola
              MI               DO#-7           FA#-7
tua mamma stanca costretta a farti un po' da padre
SI-7            MI          LA7+
me la ricordo ancora tutta bianca
LA7+                SI-7
E ti ricordo ancora 
         MI               LA7+          SI-7
l'ingenuità la tua tenerezza disarmante
          MI              DO#-7           FA#-7  SI-7
eri un omino ma dentro avevi un cuore grande 
               MI            SOL#-7 DO#7
che batteva forte un po' per me
RE7+                DO#-7 SI-7
E ti ricordo ancora
              MI         LA7+             SOL#-7
dimmi che non Š cambiato niente da allora
          DO#7             RE7+      SI-7
chissà se parli ancora agli animali
            MI
se ti commuovi davanti a un film
  LA7+              SI-7
E ti ricordo ancora 
           MI             LA7+            SI-7
nei pomeriggi di primavera al doposcuola
           MI          DO#-7            FA#-7
tu mi parlavi di una colonia sopra il mare
SI-7           MI            LA7+  RE7+
vienimi a trovare che si sta bene
  LA7+              SI-7
e ti ricordo ancora
          MI                  LA7+          SI-7
quando scoprirono che mi accarezzavi piano
       MI                DO#-7    FA#-7  SI-7
e mi ricordo che ti tremavano le mani
                MI               SOL#-7  DO#7
ed un maestro antico che non capiva
RE7+                DO#-7 SI-7
E ti ricordo ancora
              MI         LA7+             SOL#-7
dimmi che non Š cambiato niente da allora
          DO#7             RE7+      SI-7
chissà se parli ancora agli animali
            MI
se ti commuovi davanti a un film

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here