Tutta la vita


Album

È contenuto nei seguenti album:

1984 Viaggi organizzati
1986 Dallamericaruso
2006 12000 lune
2010 Work in progressLucio Dalla e Francesco De Gregori

Testo Della Canzone

Tutta la vita di Lucio Dalla

Tutta la vita, con questo orribile rumore
su e giù o nel mezzo delle scale
le spalle contro quella porta.
Tutta la vita, a far suonare un pianoforte
lasciandoci dentro anche le dita
su e giù o nel mezzo la tastiera
siamo sicuri che era musica.
Tutta la vita, a provare a dirti che partivo
o che partivo o che morivo
domani compro un bel violino
e una camicia di velluto e ti saluto e ti saluto
come un pallone che si è perduto
al limite fisico del racconto
o dentro un cielo tropicale
o come i palloni di una volta
che rotolavano sulle scale fino alla porta ta ta ta.
Tutta la vita, senza mai chiudere una porta
salutando gli ultimi capelli
e con un ghigno criminale
come sarebbe fammi un esempio, un esempio.
tutta la vita, senza nemmeno un paragone
fin dalla prima discoteca
lasciando a casa il cuore o sulle scale
siamo sicuri della musica?
So la musica ma la musica.
Tutta la vita, telefonista e moribondo
piacevolmente addormentato
su e giù o nel buio di un divano.
Tutta la vita, al centro della confusione
o dentro il palmo di una mano no no no no no no
ma senza niente di meccanico
come un pallone che si è perduto
io ti saluto, io ti saluto

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
C F

              C
TUTTA LA VITA CON QUESTO ORRIBILE RUMORE

                                C
SU E GIU' O NEL BUIO DELLE SCALE

                             C
LE SPALLE CONTRO QUELLA PORTA

              C Em                       Am
TUTTA LA VITA   A FAR SUONARE UN PIANOFORTE

C                           Em
LASCIANDOCI DENTRO ANCHE LE DITA

Fm                              Am
SU E GIU' NEL MEZZO DELLA TASTIERA

C                    F
SIAMO SICURI CHE ERA MUSICA

              C F                          Am
TUTTA LA VITA   A PROVARE A DIRTI CHE PARTIVO

C                       Em
O CHE PARTIVO O CHE MORIVO

C                         Am
DOMANI COMPRO UN BEL VIOLINO

F                     A#
E UNA CAMICIA DI VELLUTO

            F9          C
E TI SALUTO E TI SALUTO COME UN PALLONE

               Am F                             C
CHE SI E' PERDUTO AL LIMITE  FISICO DEL RACCONTO

                         Am
O DENTRO UN CIELO TROPICALE

F                       A#
O COME I PALLONI DI UNA VOLTA

               F9          Fm6          C9
CHE ROTOLAVANO SULLE SCALE FINO ALLA PORTA

               C
TA TA TA TUTTA LA VITA

                       Am
SENZA MAI CHIUDERE UNA PORTA

F                      C
SALUTANDO GLI ULTIMI CAPELLI

Dm9                      Am
E CON UN GHIGNO CRIMINALE

Dm                            A#          F9
COME SAREBBE FAMMI UN ESEMPIO UN ESEMPIO  

             C
TUTTA LA VITA

                     Am
SENZA NEMMENO UN PARAGONE

F                        C
FIN DALLA PRIMA DISCOTECA

                       Am9
LASCIANDO A CASA IL CUORE O SULLE SCALE

F                    A#
SIAMO SICURI DELLA MUSICA?

          F9         Fm6
SI LA MUSICA MA LA MUSICA



C9 C G Am F# E Am A#6 C6 Fm6 G Cm6 Cm Am Am7




              C Am
TUTTA LA VITA   TELEFONISTA

         C9 F9                        C
E MORIBONDO PIACEVOLMENTE ADDORMENTATO

                             C9
SU E GIU' NEL BUIO DI UN DIVANO

           D                          Bm
TUTTA LA VITA AL CENTRO DELLA CONFUSIONE

G6                       D
O DENTRO AL PALMO DI UNA MANO NO NO NO NO NO NO

                          Bm
MA SENZA NIENTE DI MECCANICO

                               C
COME UN PALLONE CHE SI E' PERDUTO

             G9 Gm6
IO TI SALUTO    IO TI SALUTO


D G Bm G D G Bm G D A D G D G Bm G D A Bm G D G Bm D Bm

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here