U curnudu

Album

È contenuto nei seguenti album:

1991 Nun chiagnere Marì (Ca ‘e ccose s’acconciano e ‘o comune ce assegna ‘a casa si po’ me danno pure ‘o posto a’ fernimme ‘e vennere ‘e Mabbor!)
1999 Tutto Tony Tammaro

Testo Della Canzone

U curnudu di Tony Tammaro

Ritornando a casa quella notti

dopo una giornata de fatica

cerco dentro al lettu un po’ di affettu

io cerco la mia cica, io cerco la mia cica

alzu la coperta ed il lenzuolu

e poi mi butto sopra u matarazzu

quando sento dietro un gran duluri

che mi fa uscire pazzu, che mi fa uscire pazzu

Ahi Maria! Che hai cumbinatu!

dentro allu lettu miu

un negru mi hai purtatu!

Ahi Maria! Ma che imbarazzu

invece della cica nel lettu trovu

un negru!

Rit.

samba samba samba tristi

samba de un poveru Cristi

sambita de un minutu

u samba du curnudu

u samba du curnudu

Allu negru me soi ribellatu

ma lui un cazzuttoni mi ha tiradu

io da casa mia soi scappadu

curnudu e mazziatu, curnudu e mazziatu

scendo solitariu nella notti

un’idea mi gira pa cabesa

sta passando u camiu da munnezza

me sono propriu rottu io mo’me buttu sotto

Ma l’autisti m’ha scansadu

ma va’ a murì ammazzadu

autisti scurnacchiadu

ahi! Ma come soi riduttu

ho fattu stracquo e struttu

e culu ruttu

Samba samba samba tristi

samba de un poveru Cristi

sambita de un minutu

u samba du curnudu

u samba du curnudu

samba samba samba sambita

esta samba è finita

io vi lascio e ve salutu

u samba du curnudu

u samba du curnudu

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   

Ritornando a casa quella notti
Do
dopo una giornata de fatica
           La7        Re-
cerco dentro al lettu un po' di affettu

io cerco la mia cica, io cerco la mia cica
                Sol7                  Do    Sol7
alzu la coperta ed il lenzuolu
Do
e poi mi butto sopra u matarazzu
  La7                     Re-
quando sento dietro un gran duluri
Fa-                         Do
che mi fa uscire pazzu, che mi fa uscire pazzu
                 Sol7                    Do     Sol7
Ahi Maria! Che hai cumbinatu!
 Fa  Sol              Do
dentro allu lettu miu
       La7        Re-
un negru mi hai purtatu!
   Sol            Do      Do7
Ahi Maria! Ma che imbarazzu
 Fa  Sol               Do
invece della cica nel lettu trovu
             Re-      Sol7
un negru!
     Do    Sol7


Rit.

samba samba samba tristi
Do
samba de un poveru Cristi
      La7           Re-
sambita de un minutu
Fa-             Do
u samba du curnudu
             Re-
u samba du curnudu
   Sol7       Do


Allu negru me soi ribellatu
Do
ma lui un cazzuttoni mi ha tiradu
   La7                       Re-
io da casa mia soi scappadu

curnudu e mazziatu, curnudu e mazziatu
            Sol7                Do      Sol7
scendo solitariu nella notti
Do
un'idea mi gira p''a cabesa
La7                    Re-
sta passando u camiu d''a munnezza
Fa-                       Do
me sono propriu rottu io mo'me buttu sotto
                Re-       Sol7       Do     Do7
Ma l'autisti m'ha scansadu
Fa     Sol            Do
ma va' a murì ammazzadu
   La7           Re-
autisti scurnacchiadu
 Sol          Do       Do7
ahi! Ma come soi riduttu
Fa      Sol         Do
ho fattu stracquo e struttu
                    Re-
e culu ruttu
  Sol7 Do     Sol7

Samba samba samba tristi
Do
samba de un poveru Cristi
      La7          Re-
sambita de un minutu
Fa-             Do
u samba du curnudu
              Re-
u samba du curnudu
  Sol7        Do    Sol7
samba samba samba sambita
Do
esta samba è finita
 La7           Re-
io vi lascio e ve salutu
Fa-                 Do
u samba du curnudu
              Re-
u samba du curnudu
  Sol7        Do

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here