Un angolo di cielo

Album

È contenuto nei seguenti album:

1995 Non calpestare i fiori nel deserto

Testo Della Canzone

Un angolo di cielo di Pino Daniele

Non hai torto né ragione
se dici che in questa vita
devi essere un leone
bisogna vincere la sfiga
questo mondo è nero è bianco
pieno di perplessità
e fa comodo allo Stato
la nostra solidarietà.
Signore io ti chiedo
se c’è
un angolo di cielo per me
che vivo una vita sola.
Che vita seria è questa qua
se ti strappano il cuore
se ti vendono parole
che vita seria è questa qua
se sei bianco se sei nero
ti buttano giù dal grattacielo
perché mi sento ancora
perché ti senti ancora
perché mi sento ancora un diverso.
Non hai torto né ragione
se dici che questa vita
è una partita di pallone
ma nessuno l’ha mai vinta
dai primi giorni della scuola fino
all’università
ti martellano il cervello
e coltivano la pietà.
Signore io ti chiedo
se c’è
un angolo di cielo per me
che vivo una vita sola
che vivo una vita sola
perché mi sento ancora
perché ti senti ancora
perché mi sento ancora un diverso.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Am G Am Em Am7

           Am            F
Non hai torto ne' ragione

        G
Se dici che in questa vita

       Am           F
Devi essere un leone

        G               Em
Bisogna vincere la sfiga

          Am            F
Questo mondo e' nero e' bianco

      G
Pieno di perplessita'

     Am               F
E fa comodo allo stato

   G                  Em
La nostra solidarieta'

              Am     Dm     G Em
Signore io ti chiedo Se c'e'  

                Am Dm
Un angolo di cielo per me

G                   Am  G
Che vivo una vita sola  

         D
Che vita seria e' questa qua

      Dm
Se ti strappano il cuore

         Am
Se ti vendono parole

G              D
Che vita seria e' questa qua

       Dm
Se sei bianco se sei nero

   Am7                         C
Ti buttano giu' dal grattacielo

                   G   Am
Perche' mi sento ancora

                   F
Perche' ti senti ancora

G                Am               G
Perche' mi sento ancora un diverso

    Am                   F
Non hai torto ne' ragione

     G
Se dici che questa vita

          Am             F
E' una partita di pallone

        G
Ma nessuno l'ha mai vinta

          Am                 F
Dai primi giorni della scuola

        G           Em
Fino all'universita'

         Am              F
Ti martellano il cervello

       G
E coltivano la pieta'

                  Am Dm     G Em
Signore io ti chiedo se c'e'  

                Am Dm
Un angolo di cielo per me

G                     Am
Che vivo una vita sola

                  G   Em Am
Che vivo una vita sola   

                     G
Perche' mi sento ancora

           C           Am
Perche' ti senti ancora

              C
Perche' mi sento ancora

G                       Am
perche' mi sento ancora un diverso

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here