Un cuore ce l’hai

Gigi D'Alessio

Album

È contenuto nei seguenti album:
1999 Portami con te

Testo Della Canzone

Un cuore ce l'hai di Gigi D’Alessio

Non credere che poi ti sottovaluti
se è abile a parlarmi di te,
e poi restare qui mi sembra logico
dai scopri la ragione qual è.
Sto diventando un avversario scomodo
ma forse fa piacere anche a te,
saranno sensazioni indissolubili
ma prima vuoi sapere di me:
ho avuto qualche storia senza seguito,
nun erano guaglion’ pe mme’,
ho conosciuto il sesso in automobile
ma nun sapev’ nient’ pe me.
Ma dimmi un cuore ce l’hai
non hai capito che il mondo è fatto pure di noi
che regaliamo l’amore siamo piccoli eroi
che non si vendono spesso
per rubare un po’ di sesso.
Ma dove vai prima mi sfiori le labbra
e poi mi lasci nei guai
hai degli sbalzi d’umore che non ho visto mai
ci son restato un po’ male, meglio che lasciamo stare.
Sono arrivato questa sera a Modena
solo per cantare e andar via,
però non recitavo affatto, credimi,
quando ho parlato prima con te.
E’ ‘o ver’ c’apparteng’ semp’a Napule,
ma in po’ di Italia è già casa mia,
Roma, Palermo da Milano a Taranto
io posso innamorarmi Maria.
Ma dimmi un cuore ce l’hai
non hai capito che il mondo è fatto pure di noi
che regaliamo l’amore siamo piccoli eroi
che non si vendono spesso
per rubare un po’ di sesso.
Ma dove vai prima mi sfiori le labbra
e poi mi lasci nei guai
hai degli sbalzi d’umore che non ho visto mai
ci son restato un po’ male, meglio che lasciamo stare

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
 La- mi-
NON CREDERE CHE POI TI SOTTOVALUTI
       Fa                             do     mi
SEI ABILE A PARLARMI DI TE

E POI RESTARE QUI MI SEMBRA LOGICO
                                           Do    mi-        la-     fa
DAI SCOPRI LA RAGIONE QUAL'E'

STO DIVENTANDO UN'AVVERSARIO SCOMODO
MA FORSE FA PIACERE ANCHE A TE
SARANNO SENSAZIONI INDISSOLUBILI
MA PRIMA VUOI SAPERE DI ME
HO AVUTO QUALCHE STORIA SENZA SEGUITO
NUN ERANO GUAGLIONE PE' MME
HO CONOSCIUTO IL SESSO IN AUTOMOBILE
       Fa                                    sol
MA NUN SAPEVA E' NIENTE PE MME'


                      do
MA DIMMI UN CUORE CE L'HAI
                 mi-                                          la-
NON HAI CAPITO CHE IL MONDO E' FATTO PURE DI NOI
                sol
CHE REGALIAMO L'AMORE
              fa
E SIAMO PICCOLI EROI
                   mi-
CHE NON SI VENDONO SPESSO
re-       do          fa        sol
PER RUBARE UN PO' DI SESSO
MA DOVE VAI
PRIMA MI SFIORI LE LABBRA
POI MI LASCI NEI GUAI
HAI DEGLI SBALZI D'UMORE
CHE NON HO VISTO MAI
CI SON RESTATO UN PO' MALE
MEGLIO CHE LASCIAMO STARE
SONO ARRIVATO QUESTA SERA A MODENA
SOLO PER CANTARE E ANDAR VIA
PERO' NON RECITAVO AFFATTO CREDIMI
QUANDO HO PARLATO PRIMA CON TE
E OVERO C'APPARTENGO SEMPE 'A NAPULE
MA UN PO' D'ITALIA E' GIA' CASA MIA
ROMA, PALERMO, DA MILANO A TARANTO
IO POSSO INNAMORARMI MARIA

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here