Un motivo per restare


Album

È contenuto nei seguenti album:
2010 Il cuore muove

Testo Della Canzone

Un motivo per restare di Marco Carta

Apro gli occhi un attimo
ti sveglio per un bacio
ormai si è fatto tardi
e nemmeno una traccia di te
e non mi dire che,
che non hai trovato il tempo
e non mi die che
anzi,non mi dire niente

è questo il mio buongiorno
lo scrivo in un messaggio
perchè ti voglio bene
e non posso farci niente
mi stanca non poterti
raggiungere davvero mai
e forse non averti
se è anche meglio di come sei
di come sei

RIT=
Scivolare dentro questa dolce malattia
è un’eterna vecchia favola
che racconta la paura di andare via
anche quando non rimane niente
di un motivo per restare
e cadere
dentro questa sciocca nostalgia
come un fiore in una scatola
sto perdendo l’oro più prezioso che ci sia
anche quando non rimane niente
di un motivo per restare

Apri gli occhi un attimo
io non ci sono più
che senza i miei colori sei una pioggia in bianco e nero
e non ti chiedo più se nel cuore ho ancora un posto
e non ti chiedo più
anzi non ti chiedo niente,non ti chiedo niente

RIT=
Scivolare dentro questa dolce malattia
è un’eterna vecchia favola
che racconta la paura di andare via
anche quando non rimane niente
di un motivo per restare
e cadere
dentro questa sciocca nostalgia
come un fiore in una scatola
sto perdendo l’oro più prezioso che ci sia
anche quando non rimane niente
di un motivo per restare

Scivolare dentro questa dolce malattia
è un’eterna vecchia favola
che racconta la paura di andare via
anche quando non rimane niente
di un motivo per restare

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
SOL MIM LAM RE
SOL
Apro gli occhi un attimo 
MIM
ti sveglio per un bacio 
SOL
ormai si è fatto tardi 
MIM
e nemmeno una traccia di te 
LAM
e non mi dire che, 
RE
che non hai trovato il tempo 
LAM
e non mi die che 
RE
anzi,non mi dire niente 

SOL
è questo il mio buongiorno 
MIM
lo scrivo in un messaggio 
SOL
perchè ti voglio bene 
MIM
e non posso farci niente 
LAM
mi stanca non poterti 
RE
raggiungere davvero mai 
LAM
e forse non averti 
RE
se è anche meglio di come sei 

di come sei 


RIT=        SOL
Scivolare dentro questa dolce malattia 
         MIM                    RE
è un'eterna vecchia favola 
                        LAM7
che racconta la paura di andare via 
                         RE
anche quando non rimane niente 

di un motivo per restare 

e cadere 
SOL
dentro questa sciocca nostalgia 
              MIM                   RE
come un fiore in una scatola 
                     LAM7
sto perdendo l'oro più prezioso che ci sia 
                      RE
anche quando non rimane niente 

di un motivo per restare 

STRUM : SOL MIM

SOL
Apri gli occhi un attimo 
MIM
io non ci sono più 
SOL                                MIM
che senza i miei colori sei una pioggia in bianco e nero 
LAM                                      RE
e non ti chiedo più se nel cuore ho ancora un posto 
LAM
e non ti chiedo più 
                       RE
anzi non ti chiedo niente,non ti chiedo niente 

RIT=        SOL
Scivolare dentro questa dolce malattia 
         MIM                    RE
è un'eterna vecchia favola 
                        LAM7
che racconta la paura di andare via 
                         RE
anche quando non rimane niente 

di un motivo per restare 

e cadere 
SOL
dentro questa sciocca nostalgia 
              MIM                   RE
come un fiore in una scatola 
                     LAM7
sto perdendo l'oro più prezioso che ci sia 
                      RE
anche quando non rimane niente 

di un motivo per restare 

STRUM :  SOL MIM LAM7 RE SOL MIM LAM7 RE 

                     SOL
Scivolare dentro questa dolce malattia 
           MIM                RE
è un'eterna vecchia favola 
                     LAM7 
che racconta la paura di andare via 
                  RE
anche quando non rimane niente 

di un motivo per restare      SOL

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here