Valeria – Cugini Di Campagna


Album

È contenuto nei seguenti album:

1980 Metallo
1997 La nostra vera storia
1999 La storia
2002 La nostra storia vera
2002 Una storia infinita

Testo Della Canzone

Valeria – Cugini Di Campagna di Cugini Di Campagna

(Ivano MichettiPaul Gordon MannersIvano Michetti)
Nick Luciani

Hai visto Valeria, non fa più baldoria e a scuola poi non viene più
io mi sento a pezzi, speriamo che passi e se tu la incontri dille che
tutti quei progetti, fatti insieme a lei, non cambieranno mai.

Si è fatta una “Panda” e come una ronda, lei gira da sola qua e la
cercando uno zio, ma non quello suo, chissà mai che cosa ci farà.
Forse vuole un po’ di compagnia; ma guarda tu che idea.

Dove va Valeria, quando non va a scuola?
Forse lei lo sa, ma non lo dirà e continuerà.
Dove va Valeria e chi la consola?
Perchè lei lo fa, questo non si sa, spero cambierà.

Due cerchi negli occhi, pesanti i suoi trucchi; dimostra di più la sua età.
La notte non dorme, di giorno si perde e a scuola, io guardo il posto suo
sempre vuoto, ma con una scritta su: “..l’amore mio sei tu!”

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Em G6 D A G G6 D A


Em                                  G6
hai visto valeria, non fa piu' baldoria,

                   Am7
e a scuola poi non viene piu'

D9               D7                  Am6
io mi sento a pezzi, speriamo che passi,

                A             B7         A
e se tu la incontri dille che tutti quei progetti

           D9              G            C#9 Em
fatti insieme a lei non cambieranno mai.    


Em9                Em                Em7
si e' fatta una mappa, e come una ronda,

              Am7          D9             D7
lei gira da sola qua e la' cercando uno zio,

                Am6                  A
ma non quello suo, chissa' mai che cosa ci fara'

B7       A                    D9
forse vuole solo un po' di compagnia,

       G            C#9
ma guarda tu che idea.

G            C    D                    G
dove va' valeria, quando non va' a scuola,

Em                C               D            G Bm
forse lei lo sa', ma non lo dira' e continuera'  

             C    D             G
dove va' valeria, e chi la consola,

Em                 C                 D               G Em
perche' lei lo fa, questo non si sa' spero cambiera'.  


Em9                Em7                     Bm
due cerchi negli occhi, pesanti i suoi trucchi,

                   Am7         D9              D7
ti mostran di piu' la sua eta' la notte non dorme,

                Am6                   A
di giorno si perde, e a scuola io guardo il posto suo,

B7        A                 D9           G              C#9
sempre vuoto ma con una scrita su, "l'amore mio sei tu".

G            C    D                    G
dove va' valeria, quando non va' a scuola,

Em                C               D            G Bm
forse lei lo sa', ma non lo dira' e continuera'  



             C    D             G
dove va' valeria, e chi la consola,

                   C                 D
perche' lei lo fa, questo non si sa' spero cambiera'.

G Bm           C    D                    G
  dove va' valeria, quando non va' a scuola,

                  C               D            G Bm
forse lei lo sa', ma non lo dira' e continuera'  



             C    D             G
dove va' valeria, e chi la consola,

Em
perche' lei lo fa, questo non si sa' spero cambiera'.

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here