Vorrei vorrei – Deborah Iurato


Album

È contenuto nei seguenti album:

2014 Libere

Testo Della Canzone

Vorrei vorrei – Deborah Iurato

 
Mi dici che se cerco trovo ma non trovo mai
un senso ai fiori che hai lasciato nei miei giorni.
Miraggi.
Di un’ebbrezza naufragata che eravamo solo noi
nell’istante in cui andavamo a largo in quell’oceano
di sguardi
ma ancora te ne vai
come tu solo sai
lasciandomi due alibi come fosse tutto quel che hai.
Vorrei abbracciarti fino a perdere il confine
di noi e illudersi che non c’è mai una fine.
Vorrei cadere piano tra le tue parole
quelle che non mi hai mai detto
ma che sono mie lo stesso…
L’amore non si cerca casomai ci trova lui
e non ha bisogno di parole per spiegarsi
basta sfiorarsi
ascolto i battiti del cuore le tue stanche strategie
preferisco le tue mani alle poesie per i rimpianti
è tardi se poi ritornerai
come tu solo sai
sapremo riconoscerci o invece non ci apparterremo mai…
Vorrei allacciare il mio respiro al tuo respiro
in volo accelerare i battiti del nostro cuore.
Vorrei poi ridere in faccia a tutte le paure
quelle che non mi hai mai detto ma che sono mie lo stesso.
Guarda questo spazio immenso puoi riempirlo solo tu…
Guarda tutto questo cielo
aspetta solo te…
Volevo dirti ma infondo non l’ho fatto mai
aspettavo solo te e adesso che ci sei… Vorrei…
Vorrei… (Vorrei)
Vorrei che non ci fosse niente più da fare
oltre che tenersi stretti
oltre che starci a guardare
Vorrei cadere ancora fra le tue parole
nell’amore che mi hai detto
che poi è mio lo stesso.
Vorrei… (Vorrei…)
Vorrei…
Vorrei…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here