Zone di confine – Susanna Parigi

 

Album

È contenuto nei seguenti album:

1999 Scomposta

Testo Della Canzone

Zone di confine – Susanna Parigi

di Susanna Parigi

Così timidi,così timidi.
Spari e silenzi sempre tu
sempre di notte così

Iah
bella di Dio, prega per noi
peccatori qui,ora
e sempre mentre dici sì.

Zone di guerra, zone di confine,
cammini ai bordi, di giorni a perdere.
In quale immenso fango vive,
vive il tuo corpo
per quanti libri
si arrenderà.

Iah
bella di Dio, prega per noi
peccatori qui, ora
e sempre mentre dici sì.

Cambiano i confini,
cambiano i mercanti al tempio,
cambia il nome di Dio,
cambia chi tocca il fondo,
cambiano le stelle sopra le divise
mentre dici sì.

Dicono che non è peccato
se vendi amore senza piacere.
Dicono sia facile vita ma sono macerie,
intime frane per te.

Iah
bella di Dio, prega per noi
peccatori qui, ora
e sempre mentre dici sì.

Cambiano i confini
cambiano i mercanti al tempio,
cambia il nome di Dio,
cambia chi tocca il fondo,
cambiano le stelle sopra le divise
mentre dici sì.

Nina
Lijepa od Boga
moli za nas
griješnike sada i
uvijek kad izutiš da.

Nina
bella di Dio, prega per noi
peccatori qui, ora
e sempre mentre dici sì.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here