Zucchero filato nero

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Zucchero filato nero di Mauro Repetto

Rimbalzo dei tuoi ricci sopra i seni che
se scendi sai li sento su di me
rimbalzo dei tuoi capelli neri che
mi coprono ondate a ritmo tu
rimbalzo del mio cuore suoi tuoi ricci che
sono zucchero filato nero
momenti che ti sembra di aver visto già
in un’altra vita

ho solo una parola oh
bella bella bella bella tu
stereo di mani stereo di mani su te
oh bella bella bella bella tu sì le mie mani sì loro in stereo su te
[…]
chissà lassù la luna così bianca se
sarà gelosa un po’ di te
del colore dei capelli e delle mani tue
dipinte d’ebano quando e da chi
felice sai occhi appannati e labbro che
mi trema come in un bel film
al cinema che quando esci sei forte sai
ora ti proietti

ho solo una parola oh…

Parlato:
poi nel frigo bar afferro due lattine che
mi sembrano piene piene come le tue gambe che
avran toccato sabbie mari mani e sedie ma ora sono qui per me
e rimbalzo dei tuoi occhi sulla mia bocca che si apre
e sai cosa ha la mia bocca?

ha solo una parola oh….

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here