48H Izi e Sfera Ebbasta- Testo della Canzone

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

48H – Izi e Sfera Ebbasta Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: 48H – Izi e Sfera Ebbasta

No, mi dispiace, non ci sono più (yah)
In quel locale non ci suono più (fra’)
Sopra quel tetto non ci dormo più (tra)
Son maledetto e non ne posso più (no)
Non mi dispiace questo hotel (no)
Ma io ho il ricordo della stanza mia (Cogo)
Ma io ho il ricordo della faccia mia (seh)
Ma io ho il ricordo di quand’ero io (solo)
Io sono stronzo quando voglio
E ora voglio
Di essere il boss non ne ho bisogno, yah
Sono il messia
Se questo mondo fosse a posto (yah)
Avrei la vita per buttarla via (ma)
Mami, ho fatto tanti errori
Sì, ma fra questi non c’è l’odio per lo Stato
Oppure per la Polizia (no, no, no)

No, mi dispiace non ci sono più, yeh
E mi dispiace che tu sia scomparso, sì
Ti sei già fatto un’altra vita, forse
Io ho solo fatto un’altra canna
Vorrei che i miei giorni durassero quarantotto ore
Perché no, non mi basta più la metà
Mamma, stai tranquilla, sto mettendo tutto apposto
Penso a come vivevo, sì, fino a pochi mesi fa

E allora no
E allora no
E allora no
Yeh-yeh-yeh-yeh-yeh
E allora no

Lampada dei desideri, dammi otto vite
Come un gatto ne ho sette, ma le ho quasi finite
Mi sento in trappola, chiamami “Trap king” o non chiamarmi
Sfera Ebbasta o lo ami o lo odi, non puoi ignorarmi
E da bambino naso appiccicato a quella vetrina
E quella roba, sì, troppo costosa, troppo esclusiva
E non volevo nemmeno provarla, non la compravo
Dicevo che ripassavo, ma non sono ripassato mai
Mi vedi adesso che il bicchiere è pieno
Pensi che tutto questo mi ha dato alla testa
E vorresti soltanto rivedermi a zero
Come quando entra la pula e interrompe la festa, ah

No, mi dispiace non ci sono più, yeh
E mi dispiace che tu sia scomparso, sì
Ti sei già fatto un’altra vita forse
Io ho solo fatto un’altra canna
Vorrei che i miei giorni durassero quarantotto ore
Perché no, non mi basta più la metà
Mamma, stai tranquilla, sto mettendo tutto apposto
Penso a come vivevo, sì, fino a pochi mesi fa

E allora no
E allora no
E allora no
Yeh-yeh-yeh-yeh-yeh
E allora no
E allora no
E allora no
E allora no

Del

Ecco una serie di risorse utili per gli artisti in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Izi

Tutti i TESTI delle canzoni di Sfera Ebbasta

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020