4Cella – Davide Nicosia Testo della canzone

4Cella – Davide Nicosia
Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: 4Cella – Davide Nicosia

Porta Capuana sembra un varco temporale
la guardo e penso al 1400
forse partenopea è la mia donna ideale
peccato che morì al castello
anche se si fa notte ma chi se ne fott, nennè.

E non lo so dove andiamo se ci perdiamo ci ritroveremo,
io te lo giuro che stanotte io sono pazzo di te.

Ho camminato a 4cella alle 4 del mattino
per rimanere insieme, sentirti più vicino
prenderò la prima corsa da Napoli centrale
tanto oggi è già domenica perciò non mi pressà.

Appare una stella e mi sento un ragazzino
che sogna ad occhi aperti e non conosce il suo destino
stare insieme è stato bello, ci voglio riprovare
porterò la mia chitarra e una canzone da cantare.

Abbandonati, non farti trattenere
sei per gli altri ma vuoi essere per me
è mezzanotte, io non voglio ritornare a casa mia
sono a Piazza Cavour, io ti aspetto qui
anche se si fa notte ma chi se ne fott, nennè.

E non lo so dove andiamo se ci perdiamo ci ritroveremo,
io te lo giuro che stanotte io sono pazzo di te.

Ho camminato a 4cella alle 4 del mattino
per rimanere insieme, sentirti più vicino
prenderò la prima corsa da Napoli centrale
tanto oggi è già domenica perciò non mi pressà.

Appare una stella e mi sento un ragazzino
che sogna ad occhi aperti e non conosce il suo destino
stare insieme è stato bello, ci voglio riprovare
porterò la mia chitarra e una canzone da cantare.

E non ho mai pensato come sarebbe se non fossi nato qui,
in queste strade riconosco tutto ciò che sono,
adesso voglio perdermi.

E il tempo che scorre è la fretta
la zaino alle spalle, l'ultima sigaretta
se questo è il male non può farmi che bene,
se questo è nero lo voglio vedere.

Ho camminato a 4cella alle 4 del mattino
per rimanere insieme, sentirti più vicino
prenderò la prima corsa da Napoli centrale
tanto oggi è già domenica perciò non mi pressà.

Appare una stella e mi sento un ragazzino
che sogna ad occhi aperti e non conosce il suo destino
stare insieme è stato bello, ci voglio riprovare
porterò la mia chitarra e una canzone da cantare.

Ecco una serie di risorse utili per Davide Nicosia
in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Davide Nicosia

Pubblica gratuitamente i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here