Amico uligano

Album

È contenuto nei seguenti album:
1993 Esco dal mio corpo e ho molta paura

Testo Della Canzone

Amico uligano di Elio e le storie tese

Praticamente stiamo per eseguire la vecchia sigla di Mai dire gol, questo brano che ci ha portato veramente delle fortune grandissime e’ stato proiettato nelle televisioni della rete Fininvest pensate completamente gratis pensate, un applauso per la parola gratis, fantastici. Il titolo di questo brano accattivante e’ Amico Uligano

Uuuuuuuhh

Amico tifoso che ti rechi allo stadio con quegli occhi iniettati di gioia
Gol Ooooooh Gol Ooooooh Gol
E incontri il tuo amico tifoso della squadra avversaria Aaaah
Gol Ooooooh Gol Ooooooh Gol
Con l’innocenza dei tuoi 20 anni e quel musetto pulito Aaah
non dai troppa importanza al colore della maglia e della pelle quindi a tua
volta metti via quel coltellino dai non fare lo stronzo
Gol Ooooooh Gol Ooooooh Gol

Un giorno mi trovavo nella curva dei tifosi della Marrapolese
mi han detto signore devi andare nell’altra curva per favore
gli ho detto ma come cari amici tifosi e’ solo un gioco non era fuoco
e loro mi hanno fatto vedere il coltellino eee
Gol Ooooooh Gol Ooooooh Gol

Ma quanti gol nella partita quanti gol nella tua vita prima che il fischio
finale la concluderebbe aahh la morte ha pronto gia’ il tuo cartellino nero
ma tu
Gol Ooooooh Gol Ooooooh Gol

Amico Uligano coi capelli un po’ corti cosi’ uomo e cosi’ bambino Uuuuuhh
combini tanti guai non ti fermi proprio mai un diavoletto biondo sei
l’amico poliziotto ti aspetta ti invita sulla camionetta
non respingere la sua carica di simpatia, un balzo sali a bordo e via

La mano che stringeva il manganello ora stringe la mano che stringeva il
coltellino ma questa e’ la partita della vita e questo e’ il tuo migliore
Gol Gol Gol Gol Gol Gol Gol Gol Gol Gol
Gol fai un Gol fai un Gol dai fai un Gol
fai un Gol

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   

  E                   C#-
Amico tifoso che ti rechi allo stadio,
            G#-                C#-
con quegli occhi iniettati di gioia.
E           G       A   E
Gol, oh... Gol, oh... Gol.
E incontri il tuo amico tifoso
della squadra avversaria, ah...
Gol, oh... Gol, oh... Gol.
           F#-7               B
Con l'innocenza dei tuoi vent'anni
                 G#-     C#-
e quel musetto pulito ah...
          F#-7
non dai troppa importanza
      D          B              E
al colore della maglia e della pelle.
E7                        A
Quindi a tua volta metti via
           G#                       C#-
quel coltellino dai, non fare lo stronzo.
E           G      A    E
Gol, oh... Gol, oh... Gol.
        F#-
Quel giorno mi trovavo nella curva
                               B-  C#-
dei tifosi della Marrapollese
      F#-
mi han detto: signore, devi andare

nell'altra curva, per favore.
        G#-
Gli ho detto: ma come cari amici
                    C#-
tifosi, e' solo un gioco (durera' poco)
   C#
e loro mi hanno fatto
   D#7                 G#7+
vedere il coltellino e...
E     G  A  E
Gol, oh... Gol.
          F#-7          B
Ma quanti gol nella partita
       G#-7           C#-7
quanti gol nella tua vita
      F#-               B
prima che il fischio finale
           E     E7
la concluderebbe ah...
             A
la morte ha pronto gia' il
     G#         C#-   B  A
tuo cartellino nero, ma tu.
Gol, oh... Gol, oh... Gol.

Amico Uligano coi capelli un po' corti,

cosi' uomo e cosi' bambino,
       F#-
tu combini tanti guai,
        D
non ti fermi proprio mai
      B7              E
un diavoletto biondo sei.
  C#-                   G#-
L'amico poliziotto ti aspetta,
      A               E
ti invita sulla camionetta,
       C#-                      F#
non respinger la sua carica di simpatia,
                          B
un balzo, sali a bordo e via.
    A                         A/B         B/A
La mano che stringeva il manganello ora stringe la mano
G#-                    C#5+ C#
che stringeva il coltellino,
    A7+                        A B7
ma questa e' la partita della vita
                             E
e questo e' il tuo migliore gol.
F#-   E   F#-         E  F#- B
Gol, gol, gol, e' il gol,
G#-  C#- F#- B E   F#-  B  G#- C#- F#- B
gol,          gol, oh...
        C           D
fai un gol, fai un gol dai,
        E
fai un gol, fai un gol.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here