I ragazzi italiani

@Claudio Bernardi/Lapresse Roma, 20 aprile 2012 Prima puntata della nuova trasmissione di Carlo Conti, "Tale e Quale show". nella foto: Rosalia Misseri imita Loredana Bertè

Album

È contenuto nei seguenti album:

1981 Incontro con Ron
1982 Tutti i cuori viaggianti
1984 SuperRon
1985 Un poco di vino
1993 Ron
2001 Ron raccolta – I miti
2002 Beccati sta canzone…

WikiTesti Ú un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

I ragazzi italiani di Ron

(di: Lucio DallaFrancesco De GregoriRon)

* Loredana BertÚ2005 BabybertÚ2008 Bertilation

Ma non l’avete visto ancora bene
cosa vuol dire un bambino sputato
dal centro di una guerra in un cortile
di un palazzo a cinque piani
più o meno senza sole
cercare tra la neve le sue prime parole.

E i ragazzi italiani
già venivan su
E i ragazzi italiani
già venivan su

Mio padre a quel tempo aveva i baffi
e un’automobile a carbone
girava il mondo con gli amici,
lui girava da padrone,
oggi all’osteria del futuro
io coi miei amici
a sbattere la testa contro il muro,
a bere vino, a parlare delle donne
o del futuro da cambiare.

E i ragazzi italiani
già venivan su
E i ragazzi italiani
già venivan su

Tu che nascerai sotto un ponte
da una cagna regina di strada
tu con una stella sulla fronte
tu raccolto a una fermata
proprio tu.

Tra i ragazzi italiani
ci sarai anche tu
tu che nasci domani
tu, sì proprio tu.

Ma non l’hai visto ancora bene
cosa vuol dire con in mano pochi anni.

Sapere già come andrà a finire
confusione tra le vene
vivere o quasi
in un mondo che non ti appartiene
con la tua valigia in mano
col tuo passato che… passato
e il tuo futuro già lontano.

Dei ragazzi italiani
ora parlane tu.
Coi ragazzi italiani
ora stacci tu.
Tu che nasci domani,
tu, sì proprio tu.

(Grazie a oxilia.ornella per il testo)

Il testo contenuto in questa pagina Ú di proprietà dell’autore. WikiTesti Ú un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here