Il paese dei coralli

Album

È contenuto nei seguenti album:

1972 Dov’era lei a quell’ora

Testo Della Canzone

Il paese dei coralli di Alunni Del Sole

(2a parte di Dove era lei a quell’ora’) …

E ti ricordo in un lontano paese dove il sole
bruciava le case di pietra bianca e intorno il mare

che un pescatore stava a guardare. …
E mi ricordo di quel casolare dove di notte mi chiedevi l’amore
lasciando un letto vuoto di nascosto dl chi sapeva della tua storia.
Abitavi sola a due passi dal porto da quel giorno che tua madre ti lasciò
ma la pietà del paese ti cresceva ed I coralli lavoravi fino a sera.
E sul tuo viso la voglia dell’amore te la portavi da bambina in ‘fondo al cuore.

‘.Cosa ricordi di quell’uomo del sud con la pelle bagnata di sale
al tramonto tornava dal mare si diceva che di azzurro viveva ma
In silenzio per te moriva Che fatica camminare sulle pietre
ogni sera per vederti lavorare così persi l’abitudine ad amare un’altra donna
che per me sentiva amore. Molte volte, molte volte ti cercai
finché una notte mi chiamasti Il tuo signore.
” Cosa ricordo di una vita diversa, cosa ricordo di quel nuovo paese
dove andammo a mettere casa e di un cortile vuoto e senza sole
che un bambino stava a guardare’..
Un’officina, un lavoro di notte rubò al mio tempo
l’ora che tu aspettavi ed un mattino tornando all’improvviso
stavi cambiando ma non ci feci caso.
Averti ancora in casa nostra ml bastava per sentirmi sempre io il tuo signore.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here