La bevanda sonnifera

Testo Della Canzone

La bevanda sonnifera di Canzoni Liguri

* Orietta Berti1972 Più Italiane di me1983 Le più belle canzoni popolari italiane – vol. 2

E la mia mamma l’è poverina,
di buon mattino mi fa levar
e la mi manda a la funtanella,
a prender l’acqua per cucinar.
Appena giunta alla funtanella,
un cavaliere la gà incontrà.
Me lo daresti un bicchier d’acqua,
che da luntan son rivà fin qua.
Non ho ne tazza e né bicchiere,
per dar da bere a stò cavalier.
E non è l’acqua che mi vorria,
sol che una notte a dormir con te.
E la sua mamma da sü la porta,
o figlia mia digli di si.
Prepareremp una bevanda,
tutta la notte starà a dormì.
Tutta la notte lui dorme e ronfa,
non si ricorda di far l’amor.
Oh cavaliere, bel cavaliere
è già da un’ora che spunta il dì.
E altrettanti te ne darei,
un’altra notte a dormir con te.
E la sua mamma da sü la porta,
o figlia mia digli di no.
La prima volta non t’ha ingannato,
ma la seconda ti può ingannar.
La prima volta non t’ha ingannato,
ma la seconda ti può ingannar.
La, la, la, la, la, la, la, la, la, la….

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here