La sporca vita

Album

È contenuto nei seguenti album:

1980 Ci vuole orecchio

Testo Della Canzone

La sporca vita di Enzo Jannacci

Se non avessi questa vita morirei
ogni mattina presto il sole non avrei
così ragazzo,così chitarra che non sei
a volertelo spiegare non saprei

Se non avessi questa vita morirei
tutto il mio cielo in questo sonno spenderei
e più ci penso più mi accorgo che così
ogni volta mi ritrovo sempre qui
a far trottare sotto il sole e la notte questa sporca vita
che non ha mai pietà e non è mai finita sennò che si fa?

Se non avessi questa vita morirei
in un terrore di vacanze mi perderei
gioco all’asfalto i piedi non mi reggerei
dalla valvola del cuore perderei

Se non avessi questa vita me ne andrei
sulle scialuppe del mio uguale mi salverei
ma più ci penso e più mi accorgo che così
ogni volta mi ritrovo sempre qui
a far trottare sotto il sole e la notte questa sporca vita
che non ha mai pietà e non è mai finita sennò che si fa?

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here