L’una e l’altra riva

Album

È contenuto nei seguenti album:

1997 Giorni spesi a guardare le siepi

Testo Della Canzone

L'una e l'altra riva di Valentina Dorme

Pochi solo pochi secondi spesi
in attesa che succeda qualcosa
non a caso non succede nulla
sull’una e l’altra riva

serve sempre meno ostinarsi a tacere
il tassista tace
insiste
tace
le riviste sul retro
quelle di ieri
spalancate

avrò qualcuno da corteggiare almeno la notte
avrò qualcuno da intrattenere almeno la notte

chiedo al tassista che fine fanno d’inverno
i cigni del lago
che fine fanno le otarie incustodite a gennaio
quando l’acqua diventa ghiaccio

troverò qualcosa da balbettarti e passare la notte
avrò qualcuno da ascoltare mentre dorme stanotte.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here