Nonna nonna – Alunni Del Sole

Album

È contenuto nei seguenti album:

1978 Liù

Testo Della Canzone

Nonna nonna – Alunni Del Sole di Alunni Del Sole

Chistu balcunciello tuje
pare quase ‘nu ciardino
e ‘nu profumo ca’ mbriaca forse
quase cchiù d’’o vine
Quanti ‘vvote ‘e spase ‘e panne dint’’o vico
Quanti ‘vvote me dicive ‘sti parole

Amore, cchiù belle ‘e nu si
ce stà ‘sta vita nosta
ca ce purtamme appriesse
cchiù belle ‘e nu no
ce sta ‘stu sole ‘ncielo,
ma mo’ s’è fatte darde
tu me dicive allora.
Nonna, nonna
te vulesse stà vicino
Nonna, nonna
te vulesse da’ ‘nu vase
Nonna, nonna
‘o cielo è ‘na cuperte ‘e stelle
Nonna, nonna
duorme chiane, chiane.
stp ‘e rimpette e tutt’’e sere
me confesse ‘stu peccato,
chistu suonane va e po’ vene ancora
dimme quanno è nato.
Quase sempe ‘a salutave e me ne jevo.
Quase sempe ne guardave e je le dicevo.

Amore, si’ belle tu si
fronda ‘e ‘nu ramo ‘e rose
‘o viento ‘e terre sose.
Si’ belle tu si
e io te voje bene, tu me dicive allora
‘sti parole
Nonna, nonna
te vulesse stà vicino
Nonna, nonna
te vulesse da’ ‘nu vase
Nonna, nonna
‘o cielo è ‘na cuperte ‘e stelle
Nonna, nonna
duorme chiane, chiane.

E je stese ‘llà ca ‘a guardave
e essa cchiù bella me pareva
Nonna, nonna
te vulesse stà vicino
Nonna, nonna
duorme chiane, chiane

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here