Nonostante me

Album

È contenuto nei seguenti album:

1984 Quando arriverà

Testo Della Canzone

Nonostante me di Iva Zanicchi

(di Donatella Rettore – C. Rego)

Il freddo non arriva mai
e siamo già a metà ottobre
che belli i boschi d’autunno
le foglie gialle
da regalare al vento
e sentire la musica di un tempo
raccogliendo castagne nel tramonto
ma del resto tutto questo non ha senso
e siamo già a metà ottobre
Chissà
forse è solo che io
non mi lascio amare
o chissà
ma è crudele pensare
che se questo è amore
ti dovrebbe avere
nonostante me

Si nonostante me
che da sola ci sto
io che da sola sto bene
si nonostante me
preferisco chi viene
chi non si trattiene e va via
Però tu nonostante me
mi sciogli i pensieri
togli la fame
tu nonostante me
se fai più di un respiro
è dolce questo amaro
tu nonostante me
nonostante me
nonostante me

Qui il caldo non arriva mai
ed è vicina l’estate
ho già levato le rondini di torno
le grida a mezzogiorno
ricantando la musica di un tempo
raccogliendo i lamenti del vento
qualche volta non mi accorgo se piango
e siamo già a metà estate

Chissà
ma è crudele pensare
che se questo è amore
ti dovrebbe avere
nonostante me

Si nonostante me
che da sola ci sto
io che da sola sto bene
ah maledetta me
preferisco chi viene
chi non si trattiene e va via
Però tu nonostante me
mi sciogli i pensieri
mi togli la fame
tu nonostante me
se fai più di un respiro
è dolce questo amaro
tu nonostante me
nonostante me
nonostante me

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here