Pane caente

Album

È contenuto nei seguenti album:

1998 Sardinia
2007 Vida
2008 Madre terra
2009 Il nostro canto (Live in Sardinia)

Testo Della Canzone

Pane caente di Tazenda

(di: Luigi Marielli)

Oh, custa durche abba ‘e Triulas ses tue.
Oh, sos limpios chelos ‘e Bono ses tue.

Oh, su ‘entu ‘e sa notte in sos montes ses tue.
oh, ocros de morte ‘e un anzone ses tue.

Bella custa luna,
beni chi non b’at niunu in domo
e chi b’at fritu affora.
Bona sa fortuna
chi nos donat sa dultzura de custu
semene de omine
e sambene de femina.

Ah, pane caente
de custa die
lassami, lassami asie,
frimma s’olvidu umpare a tie.
Ah, pane caente.

Oh, su pane caente a manzanu ses tue
Oh, su riu chi mi ninna su coro ses tue.

Bella custa luna,
balla como chi non b’at niunu in domo
e chi b’at fritu affora.
Bona sa fortuna
chi nos donat sa dultzura de custu
semene de omine,
e sambene de femina.

Oh, pane caente
de custa die
lassami, lassami asie,
frimma s’olvidu umpare a tie
Ah, pane caente.

Oh, ruja che binu sa ‘ucca sa tua,
sa ‘ucca sa mea.
Oh, mele in sa ‘ula mea ses tue.

Oh, pane caente!
————————————–
TRADUZIONE IN ITALIANO

—— Pane caldo ——

Oh! Questa dolce pioggia di luglio sei tu
Oh! I limpidi cieli di Bono sei tu

Oh! Vento della notte nei monti sei tu
Oh! Occhi di morte d’un agnello sei tu

Bella questa luna
Vieni che non c’è nessuno in casa
E che fa freddo fuori
Buona la fortuna
Che ci dona la dolcezza di questo
Seme di uomo
E sangue di femmina

Ah! Pane caldo
Di questo giorno
Lasciami, lasciami così
Ferma il ricordo insieme a te
Ah! Pane caldo

Oh! Pane caldo al mattino sei tu
Oh! Il fiume che mi culla il cuore sei tu

Bella questa luna
Vieni che non c’è nessuno in casa
E che fa freddo fuori
Buona la fortuna
Che ci dona la dolcezza di questo
Seme di uomo
E sangue di femmina

Oh! Pane caldo
Di questo giorno
Lasciami, lasciami così
Ferma il ricordo insieme a te
Ah! Pane caldo

Oh! Rossa come il vino la bocca tua
La bocca mia
Oh! Miele nella mia gola sei tu

Oh! Pane caldo!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
D DM7 D9 A D




      DM7            D9
L'Arcobaleno Della Musica

A D     G
  Oh... custa durche abba

       D
‘e triulas ses tue

          G
Oh oh sos limpios chelos

     D
‘e Bono ses tue

      G
Oh... su ‘entu ‘e sa notte

          D
in sos montes ses tue

       G
Oh oh ocros de morte

          D
‘e un’anzone ses tue

Bella custa luna

  G
beni chi non b’at niunu in domo

A                D
e chi b’at fritu affora

Bona sa fortuna

        G
chi nos donat sa dultzura

A        D
de custu semene de omine

     A
e sambene de femina

D             A
Ah... pane caente

   Bm      G
de custa die

lassami lassami asie

D A9                  D
  Frimma s’olvidu umpare a tie

              D9 DM7  D9
Ah pane caente   TA   



A     D    G
Oh... Su pane caente

       D
a manzanu ses tue

         G
Oh oh su riu chi mi ninnat

     D
su coro ses tue

Bella custa luna

     G                       A
beni chi non b’at niunu in domo

                 D
e chi b’at fritu affora

Bona sa fortuna

        G
chi nos donat sa dultzura

A          D
de custu semene de omine

     A
e sambene de femina

      D G     D
Oh... pane caente

   Bm
de custa die

lassami lassami asie

D  A9               D
Frimma s’olvidu umpare a tie

Ah... pane caente

        G
Oh ruja che binu

         D9
sa ‘ucca sa tua

         D
sa ‘ucca sa mea

     G               A
Oh mele in sa ‘ula mea

    D
ses tue

   F#m7    D
Oh pane caente

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here