Ragazzo che parti, ragazzo che vai

Album

È contenuto nei seguenti album:

1972 Saldi di fine stagione
1974 Roberto Vecchioni
1997 Roberto Vecchioni raccolta

Testo Della Canzone

Ragazzo che parti, ragazzo che vai di Roberto Vecchioni

(Vecchioni)

E quello che credevi dov’è?
forza inventa qualche scusa
i figli, l’amore, la strada che và
tra i fiori verso casa, non so
eppure io so perchè t’ho invitato
a questa cena,
Siamo di fronte adesso io e te
Siamo la stessa persona

Ragazzo che parti, ragazzo che vai
quest’uomo fa pena, fa pena e lo sai
voleva tenersi le tue verità
ma poi gli hanno detto “non esca di qua”
ragazzo, ricordi, ricordi Lucia?
fa presto,ti prego, mi portano via
su, dimmi era bella adesso che fa?
Ma tu sei passato, non vedi fin qua

Che buffa cosa rivedere me,
col sorriso di una volta
con addosso la rabbia di dirgli chi sei?
a questa gente qua
portano il dolce e tu te ne vai
và, che sei il migliore,
il pinocchio a rovescio sono io
però sono un dottore

Ragazzo che parti, ragazzo che vai
quest’uomo fa pena, fa pena e lo sai
voleva tenersi le tue verità
ma poi gli hanno detto “Non esca di qua”
Ragazzo, ricordi, ricordi Lucia?
fa presto,ti prego, mi portano via
su, dimmi era bella adesso che fa?
ma tu sei passato, non vedi fin qua

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here