Scusa – Alunni Del sole

Album

È contenuto nei seguenti album:

1977 ‘A canzuncella

Testo Della Canzone

Scusa – Alunni Del sole di Alunni Del Sole

Che vuo’ fa si tu appartiene
a chella là, che vuo’ fa’.
Che vuo’ fa’ si tu ‘a desidere
già primme d’à vede’.

E mo’ va’,
e mo’ vattenne pure ‘ casa
accussì ‘a truove ca se mette ‘mbelle
e ca t’aspetta comm’a sempre e ca te dice: trase
E tu stai là
ca a guarde senza ‘nu pensiero
e cierche ‘e fa’ a parte e l’omme ‘o vero
ma essa s’astregna forte a te e po’ te dice
scusa, scusa, nunn ‘ho facevo ‘ tantu tempo.

Che vuo’ fa si essa nun parla
quann’ è u’ mumento ‘è ‘a essere tu a parlà
Che vuo’ fa si po’ le dice ca dimane
forse nun tuorne cchiù
ma nun te crede e te rispunne co’ sorrise
allora tu le scuonceche ‘e capille
essa te guarde dint’all’uochhie e po’ te dice:
è doce, doce, nunn ‘ho facevo ‘ tantu tempo.

Che vuo’ fa si passa ‘o tempo
e ‘o sentimento ‘o lasce sempe là,
Che vuo’ fa si primme ‘e te lassà te dice:
t’aspetto ancora ‘ccà.
E tu stai là
ca a guarde senza ‘nu pensiero
e cierche ‘e fa’ a parte e l’omme ‘o vero
ma essa s’astregna forte a te e po’ te dice
scusa, scusa, nunn ‘ho facevo ‘ tantu tiempo.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here