Sei stata tu

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Sei stata tu di Festival di Sanremo 1975

(di Tessandori, Vallerani e Maurizio Piccoli)
Gianni Migliardi

Sei stata tu
sei stata tu
a disprezzare ogni virtù
a non gustare il fiore della gioventù
a farmi credere che il sole non tramonta mai
e questo amore ferma il tempo intorno a noi
ma come puoi, ma come fai, che cosa sei
la dignità di esser donna non ce l’hai
mi baci e poi
tu li disprezzi i baci miei perché
è l’egoismo che c’è in te.
Stupidamente
io t’ho creduta e poi
stupidamente
t’ho preferita a lei
e come sempre
credevo a questo gioco
ma poi ho capito quel che veramente sei e cosa vuoi.
Sei stata tu
a deperire ogni progetto
sempre tu
nei sogni miei solo fantasmi e niente più
sarei tentato di resistere
non lo farò
e a lei pentito tornerò
sei stata tu.
Stupidamente
io t’ho creduta e poi
stupidamente
t’ho preferita a lei
e come sempre
credevo a questo gioco
ma poi ho capito quel che veramente sei e cosa vuoi.
Sei stata tu
a demolire ogni progetto
sempre tu
nei sogni miei solo fantasmi e niente più
sarei tentato di resistere
non lo farò
e a lei pentito tornerò
sei stata tu
sei stata tu
sei stata tu

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here