Sonnios de bolos

Album

È contenuto nei seguenti album:

1998 Sardinia

Testo Della Canzone

Sonnios de bolos di Tazenda

(di: Luigi Marielli)

Bolaìa subra ‘e infinidos
Campos de nudda
Anghelu intr’ ‘e unu ‘entu:
Friscos lentolos ‘e Deus

Che rughe a bratzos ispaltos
Serente terra
Undas ‘e laore
Mare ‘e maìa
Vida-illusione
Dansat Maya

Prodigios de frontieras
Sonnios-no-sonnios
Fantasia-realidade
In sa domo ‘e coro meu

Chena lezes
Chi sa vida mi ghiant
Chena fortzas
Chi a terra mi liant

‘oghe anda, ‘oghe ‘ola
In mesu a custa landa
‘oghe ‘ola, ‘oghe anda
A s’olta ‘e custa fola
Undas ‘e laore
Mare e maìa
Vida-illusione
Dansat Maya
Oh, oh Maya

Bolaìa intro ‘e infinidos
Sonnios de bolos
Bolaìa in su Logu ‘e Oro:
Melinu domine ‘e Deus

In estis fintzas a cando
Intendìa…tzoccos ‘e caddos

Beneittu su laore siada!
——————————-
TRADUZIONE IN ITALIANO

—— Sogni di voli ——

Volavo su infiniti
Campi di nulla
Angelo dentro un vento:
Fresche lenzuola di Dio

Come una croce a braccia aperte
Rasente alla terra
Onde di grano
Mare di magia
Vita-illusione
Maya danza

Prodigi di frontiere
Sogni-non-sogni
Fantasia-realtà
Nella casa del mio cuore

Senza leggi
Che mi guidano la vita
Senza forze
Che mi legano alla terra

Vai voce, vola voce
In mezzo a questa landa
Vola voce, vai voce
Alla volta di questa favola
Onde di grano
Mare di magia
Vita-illusione
Maya danza
Oh, oh Maya

Volavo dentro infiniti
Sogni di voli
Volavo nel Logudoro
Color miele dominio di Dio

In estasi fino a quando
Sentivo… lo zoccolare dei cavalli

Benedetto sia il raccolto!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here