Un fiore dal niente

Album

È contenuto nei seguenti album:

2010 Il mondo in un secondo

Testo Della Canzone

Un fiore dal niente di Alessandra Amoroso

L’ambientazione delle mie incertezze,
è un cielo lucido ma senza colore.
Una giornata uggiosa, regala pensieri.
Il tuo coraggio mi sa fare male,
perché non ho nessuno dei tuoi ricordi,
nessuno dei tuoi sogni,
non ho più appartenenza alle tue geometrie,
non ho più quella confidenza.
Hai mai chiesto perdono a qualcuno per cosa senti,
quando stava cambiando la strada
e non eri più quello di prima
e ti sei innamorata di un altro,
un fiore dal niente,
che sconvolge impetuosa i tuoi piani
e l’insieme l’idea del domani.
Hai mai detto a qualcuno ti amo
e non lo senti e non trovi un motivo sbagliato,
non è colpa di niente e nessuno
se ti sei innamorata di un altro,
un fiore dal niente.
Se ti sei innamorata di un altro…
La condizione delle mie insofferenze,
è un lento livido ma senza dolore.
Una giornata qualunque che cambia la vita.
Il tuo giudizio mi sa fare male,
perché non ho nessuno dei tuoi percorsi,
nessuna tua ragione, non ho più aderenze
alle tue geometrie,
non ho più quella confidenza.
Hai mai chiesto perdono a qualcuno per cosa senti,
quando stava cambiando la strada
e non eri più quello di prima
e ti sei innamorata di un altro,
un fiore dal niente,
che sconvolge impetuosa i tuoi piani
e l’insieme l’idea del domani.
Hai mai detto a qualcuno ti amo
e non lo senti e non trovi un motivo sbagliato,
non è colpa di niente e nessuno
se ti sei innamorata di un altro,
un fiore dal niente.
Se ti sei innamorata di un altro…
Hai mai detto a qualcuno ti amo
e non lo senti e non trovi un motivo sbagliato,
non è colpa di niente e nessuno
se ti sei innamorata di un altro,
un fiore dal niente.
Se ti sei innamorata di un altro…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here