Vidi che un cavallo

Album

È contenuto nei seguenti album:
1973 Jacopone

Testo Della Canzone

Vidi che un cavallo di Gianni Morandi

( MigliacciMonteduroCiniFarinaMauro Lusini)

Vidi che un cavallo

tirava un carro

dietro di sé,

vidi il suo padrone

portargli il fieno

giustizia c’è.

E poi vidi un cane

guidare il gregge

di qua e di là,

vidi il suo pastore

portargli un osso,

giustizia c’è

Vidi una colomba

covar le uova

sotto si sé

vidi il suo colombo

portargli il cibo

giustizia c’è

Vidi che nel mondo

chi sta nel giusto

giustizia avrà

e sentii l’orgoglio

di stare anch’io

nella società

Ma

ma pesante il carro

il cavallo stanco…

e stramazzò.

E il suo padrone

con il bastone

lo massacrò.

Ed il cane zoppo

nel gregge adesso

non serve più,

una bocca in meno,

una pietra in testa

ed il cane giù!

Ed un bracconiere

raggiunse il nido

e lo rovinò,

la colomba pazza

per il dolore

non ritornò.

Vidi che nel mondo

si sta nel giusto

finchè ci va.

e sentii vergogna

di stare anch’io

nella società.

E mi spogliai

di quel che avevo

ricominciai

tutto da zero

Se vuoi essere grande vivi con umiltà

Se vuoi essere ricco vivi con povertà

Se vuoi essere giusto vivi con carità

Se vuoi essere saggio vivi con verità

Se vuoi amore

amore dai

comincia qui

l’eternità

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here