A lu mole

Cerca Canti Per Titolo: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V Z W Y

Testo Della Canzone

A lu mole di Canzoni Abruzzesi

Testo di Cesare Fagiani
Musica di Vito Olivieri

E vicce pure tu sopra a lu mole,
chi ci spasseggie nin si stracche maje!
Vicce quande ci ‘ngrogne chiù lu sole,
vicce quande la notte è nere assaje!
Une è lu vinticelle che ci tire
une è la passione che suspire!
A lu mole,
a lu mole!

E vicce pure tu a st’avitare
se l’acque chiù ci ‘ntone li canzune!
Vicce quande s’allume ‘nchi lu fare
p’alluminà li vele ‘nginucchiune!
E chi lu fare parle di stu core
che brusce e tra li stelle jette Amore!
A lu mole,
a lu mole!

Vicce quande lu mare te’ sigrete
na passijona nove, e sta la lune!
Vitte a ssittà tu pure tra sti prete
gna rucilenne ve’ li cavallune!
Cuscì tu sì’ chiù l’arte che ‘ncatene
du’ core pe vulerse tanta bene!
A lu mole,
a lu mole!

Vicce quande scumpare lu cunfine
tra cele e mare e une è lu culore!
‘mmèzze a st’azzurre l’anime camine,
li scoije si ziffonne pe st’amore!
Si tu ci vì’, ssu core m’arisponne
quande ti cerche e chiame tra lu sonne!
A lu mole,
a lu mole!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here