Ah! Fantasia – Francesco Pecs Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Ah! Fantasia – Francesco Pecs

Tra l’amore e la sua fattibilità
non hai trovato le parole e ti è scesa una lacrima
l’ho raccolta con la lingua per assaggiare il sale
e poi via per le scale ma una alla volta
come quasi a rimandare quel risvolto naturale
per il quale in tre parole ti dovrò dimenticare
come quasi a rimandare la perdita del quotidiano
un caffè, il telegiornale, il dirti che ti amo

Ah! Che fantasia! Pensare che sei mia,
dopo un mese che mi manchi, speriamo che mi passi
o meglio che ripassi a prendermi
fantasia, per me è una malattia
se penso sempre al peggio
tu eri il mio orologio…dettavi i tempi

Ciao amore ci vediamo un po’ più in la
senza programmare niente ma magari capita
e mentre un po’ di nostalgia cresce li dov’eri tu
io ti penso un’altra volta ma dopo non ti penso più.. spero

Ah! Che fantasia! Pensare che sei mia,
dopo un mese che mi manchi, speriamo che mi passi
o meglio che ripassi a prendermi
fantasia, per me è una malattia
se penso sempre al peggio
tu eri il mio orologio…dettavi i tempi

Ecco una serie di risorse utili per Francesco Pecs in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *