Amici mai – Rita Pavone

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Amici mai – Rita Pavone di Festival di Sanremo 1972

(di CaviriCantini)
Rita Pavone

Stringi la mia mano e dici
amici come prima
ma che dici
amici noi
non siamo stati mai
innamorati sì
magari amanti sì
un sorriso una parola
per tirare avanti
non ci furono tra noi
né ci saranno mai
eppure amasti me
eppure io ti amai.

M’accarezzavi e mi chiedevi
dimmi amore di chi sei
che cosa vuoi che ti dicessi
perché lo chiedi se già lo sai
ma tu di me non ti fidavi
con le donne non si sa mai
e pretendevi ti confidassi
senza di te io non l’ho fatto mai…
ti giuro mai.

Adesso stringi la mia mano e dici
amici come prima
ma che dici
amici noi
non siamo stati mai
innamorati sì
magari amanti sì…
eppure amasti me
eppure io ti amai.

M’accarezzavi e mi chiedevi
dimmi amore di chi sei
che cosa vuoi che ti dicessi
perché lo chiedi se già lo sai
ma tu di me non ti fidavi
con le donne non si sa mai
e pretendevi ti confidassi
senza di te io non l’ho fatto mai… mai… mai…
ti giuro mai.

Stringi la mia mano e dici
amici come prima
ma che dici
amici noi
non siamo stati mai
innamorati sì
magari amanti sì…
amici… mai.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here