Amici miei – Nino D’Angelo

Album

È contenuto nei seguenti album:
1987 Cose di cuore

Testo Della Canzone

Amici miei – Nino D'Angelo di Nino D’Angelo

Na serata con gli amici che da tanto non vedevo
miei compagni di filoni e d’impreparati a scuola
chi cucina e chi pripara quatte tavule vicine
chi pe scherzo sta mettenne o sale fino dint’o vino

Cu na vecchia barzelletta ce facimme ddoie resate
mentr’io faccio dduie spaghetti:
miette ll’uoglio int’a insalata
peglia e piatte e statt’accorta e tu chiude sta fontana
pe favore arape a porta e tu puose sta banana.

Juppi, juppi, juppi, juppi E
tutti quanti insieme come nel ’73
juppi, juppi, juppi, juppi E
sulle nostre facce un pò di barda adesso c’e’

Piglia a carne a dint’o frigo, so cadute l’ove ‘nterra
sempe o stesso caconcico si se move vene a guerra
Tu Pierì nun di cchiù palle, già ce fatto a capa tanta
Lello Orecchio il presidente e sta banda d’incoscienti

Juppi, juppi, juppi, juppi E
tutti quanti uniti come nel ’73
juppi, juppi, juppi, juppi E
nella nostra voce quella età che più non c’e’

N’a chitarra cu ddoie corde pe cantà na canzuncella
E cu piatti e caccavelle po addeventa nu burdello
sta salenno ‘o guardaporte cu a signora che sta sotto
E fernesce sta serata cu na bella cazziata.

Juppi, juppi, juppi, juppi E
tutti quanti insieme come nel ’73
juppi, juppi, juppi, juppi E
nella nostra voce quella età che più non c’e’

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here