Angeli senza cielo

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Angeli senza cielo di Festival di Sanremo 1954

(di Valladi)
Vittoria MongardiFlo Sandon’s

Risplendon le vetrine illuminate
e grandi e piccoli si fermano a guardar,
le belle bamboline modellate
che ci sorridono e sembrano aspettar,
aspettano due braccia, che facciano da culla,
per far la ninna nanna e per sognar.

Bambole, meravigliose bambole, che i bimbi fan sognar,
capaci di parlar, di dir papà e mammà
come angeli che dal ciel sembrano scendere
a vivere per l’altrui felicità

son bambole, ma son soltanto bambole
che non potranno mai sentirti palpitar l’amore in fondo all’anima
se in un angolo finiran, chi mai piangere le sentirà
sono angeli che nel ciel mai non vivran

son bambole, ma son soltanto bambole
che non potranno mai sentirti palpitar l’amore in fondo all’anima
nel destin che non ha doman chi mai più le ricorderà
sono angeli che giammai il ciel vedrà.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here