Angelo mio – Massimo Di Cataldo

Album

È contenuto nei seguenti album:
2006 I consigli del cuore

Testo Della Canzone

Angelo mio – Massimo Di Cataldo di Massimo Di Cataldo

Cosa abbiamo in comune io e te
qualche disco due parole che più
c’incontriamo a colazione si e no
poi distratti stiamo ognuno per se
certe volte mi dimentico chi sei
forse prima io non te l’ho chiesto mai
cercavamo di conoscerci da sempre
e ad un tratto dimmi che ne sai
angelo mio non ti nascondere
lo sai che io somiglio a te
a volte noi siamo distanti ma poi
è più importante che mai restare insieme
come nuvole leggere al sole
cercando le parole nuove in noi
ancora in noi

… e va bene sarà
ne parliamo un altra volta se ti va
solamente mi sembrava importante
dal momento che condivido insieme a te
la mia vita la mia musica le idee
spesso troppo contrastanti con le tue
ma non lasciamoci in balia delle maree
è una storia cominciata in due

angelo mio non ti nascondere
lo sai che io somiglio a te
a volte noi siamo distanti ma poi
è più importante che mai restare insieme
come nuvole leggere al sole
cercando le parole nuove in noi
ancora in noi

a volte noi siamo distanti ma poi
è più importante che mai restare insieme
come nuvole leggere al sole
cercando le parole nuove in noi
ancora in noi

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here