Attimi di musica

Album

È contenuto nei seguenti album:

1989 Io come donna
1999 2 album di Orietta Berti: PremiatissimeIo come donna

Testo Della Canzone

Attimi di musica di Orietta Berti

(Umberto BalsamoRaggi)

Mi piacerebbe tanto capire come sei.
Seguirti piano piano di sera, quando vai.
Attimo di solitudine che non ti fermi mai,
brivido di un’abitudine che non si perde mai.
Musica, averti è sempre difficile,
tu vai con tutti e sei libera,
ma non amarti è impossibile,
sei come il vetro più fragile,
come il sorriso più tenero.
La pioggia dentro il sole d’agosto se ci sei.
E m’innamoro sempre un momento se tu vuoi.
Diavolo che sembri un angelo, poi quanto male fai.
Libera, d’essere libera di non fermarti mai.
Musica, averti è sempre difficile,
tu vai con tutti e sei libera,
ma non amarti è impossibile,
sei come il vetro più fragile,
come il sorriso più tenero.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here