Avincola – Un rider Testo della canzone

Avincola – Un rider Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

[YOUTUBE_SHORTCODE]

[subscribe]

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Avincola – Un rider

Ho spento il mio cellulare
va beh, diciamo che ho spento la suoneria
e non ho voglia di stare a girare, pedalare, pedalare
Lo zaino frigo che è andato
e il mio cuore ghiacciato
che è tutta la notte che piange e si scioglie
che è tutta la notte che piange e si scioglie

Adesso come facciamo?
Ho provato a fare finta di niente
Adesso che non sei qui a dire ancora “Ti amo”
Ho provato a fare il conto dei giorni
Quasi come nei film

Ho spento il mio cellulare
va beh, diciamo che ho fuso la batteria
e non ho voglia di stare a guardare la foto di noi che scompare
E chi lo sa se la mia vita è questa qua
“La ringrazio della mancia!” sì, ma
se è tutta una corsa ti voglio vicino, sai
da solo non faccio mai in tempo a arrivare per primo, mai

Adesso come facciamo?
Ho provato a fare finta di niente
Adesso che non sei qui a dire ancora “Ti amo”
Ho provato a fare il conto dei giorni
Quasi come nei film

E mentre la mia bici si fa tutta la salita
cerco gli occhi di qualcuno ma la fila qua è infinita
Qualcuno che mi vuole bene, che mi vuole bene,
che mi vuole bene.. o che mi vuole
E mentre la mia bici si fa tutta la discesa
ti ritrovo qui con le buste della spesa
E adesso come facciamo a dire ancora “Ti amo”?
A dire ancora

Adesso come facciamo?
Ho provato a fare finta di niente
Adesso che tu sei qui a dire ancora “Ti amo”
Ho provato a fare il conto dei giorni
Quasi come nei film
Quasi come nei film

Ecco una serie di risorse utili per Un rider in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Un rider

Pubblica i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here