Bambina mia

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Bambina mia di Piccole Ore

(Titolo originale: Cielito lindo)
(di Q. Mendoza – Cortes)
(versione italiana: S. Censi – R. Prandoni nel 1976)

È bello guardare
il sole che muore,
il cielo che già si fà rosa,
ma questa sera
la mia mente non si riposa.

La vecchia chitarra
mi fa compagnia
però non mi va di cantare.
Che nostalgia!
Dal mio amore vorrei tornare.

Ahi, ahi, ahi, ahi,
bambina mia,
è triste il mio cuore
lontano da te
e questa sera potrebbe morire.

Ahi, ahi, ahi, ahi,
Amore, amore,
ascolta il mio canto
che vola nel vento
e ti dice che voglio tornare.

È bello guardare
la gente, le case,
le luci che ormai sono accese,
ma questa sera
voglio un canto del mio paese.

La vecchia chitarra
pian piano sussurra,
la luna nel cielo già appare.
Che nostalgia!
Dal mio amore vorrei tornare.

Ahi, ahi, ahi, ahi,
bambina mia,
è triste il mio cuore
lontano da te
e questa sera potrebbe morire.

Ahi, ahi, ahi, ahi,
Amore, amore,
ascolta il mio canto
che vola nel vento
e ti dice che voglio tornare.

Ahi, ahi, ahi, ahi,
Amore, amore,
ascolta il mio canto
che vola nel vento
e ti dice che voglio tornare!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here