Bambolina – Gianna Nannini Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Bambolina – Gianna Nannini

Bugiardo nato
Non lo sapevo cosa sei
Tu m'hai ingannato
Sembravi un uomo,ma quell'uomo dov'è
Dai prova a dirmelo
Ti c'ho mandato
La luna non ci guarda più
Due cuori al buio
S'è spento il cielo,ma l'amore dov'è
Dentro una bambola

Ora la tua foto è il sangue della mia ferita
Taglio il tuo sorriso e vattene dalla mia vita
Dimmi perchè
Dimmi dov'è
Io non ti voglio più

E ti mando il cuore controvento
Soffio mille aghi nel tuo respiro
Cade un velo nero sopra il segreto del nostro amore
E ti brucia il cuore,la butto in mare
Come un fuoco che tra le dita annega
Quello che rimane del nostro amore è un sogno in cenere

Non t'ho mentito
Volevo un uomo come te
Che da lontano sembrasse un sogno,ma quel sogno dov'è
Dai vallo a prendere

Ora la tua bocca è il segno della mia fatica
Sporco il tuo ricordo,vattene dalla mia vita
Dimmi dov'è
Dimmi perchè
Io non ti voglio più

E ti mando il cuore controvento
Soffio mille aghi nel tuo respiro
Cade un velo nero sopra il segreto del nostro amore
E ti brucia il cuore,la butto in mare
Come un fuoco che tra le dita annega
Quello che rimane del nostro amore è un sogno in cenere

E ti cerco gli occhi nel dolore
E li stringo forte in una mano
E ti dico senza farmi male
Non ti voglio più

E ti mando il cuore controvento
Soffio mille aghi nel tuo respiro
Cade un velo nero sopra il segreto del nostro amore
E ti brucia il cuore,la butto in mare
Come un fuoco che tra le dita annega
Quello che rimane del nostro amore è un sogno in cenere

Amore
Non ti voglio più

Ecco una serie di risorse utili per Gianna Nannini in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *