Barche svegliaginevra Feat APICE – Testo della canzone

Barche – svegliaginevra Feat APICE Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Barche – svegliaginevra Feat APICE

Senti che odore l'estate ma questo sole chissà se fa male
tra parentesi quadre le tue parole rimbombano su per le scale,
respirano queste zanzare mentre io no, ma che caldo tropicale.

Senti la noia che sale, che sale
corri veloce tra le facciate
tra i panni stesi, tra mille fontane ed io
tra le parole che affondano, ricordi che sembrano frane
tu non crollare, tu non crollare
prima del temporale.

E quando il tempo passerà su tutti i fogli di giornale
che mi ricordano il tuo nome col mio dolore in prima pagina
quando il vento ci dirà che sta arrivando un'altra estate
saremo barche disperse in mezzo al mare.

Ma che mi frega di tornare se noi restiamo che c'è di male
come dei sassi sul litorale, come dei fiori sul davanzale
contiamo di nuovo le case mentre novembre ci deve aspettare
sento la pelle che sa di sale, guarda che bello il mare.

E quando il tempo passerà su tutti i fogli di giornale
che mi ricordano il mio nome col tuo dolore in prima pagina
quando il vento ci dirà che è già passata un'altra estate
saremo barche distese in fondo al mare.

E quando il vento ci dirà che è già il momento di tornare
saremo in mare distese ad aspettare.

Andare a fondo insieme a te
come fossimo due sassi
per vedere tutto quello che non c'è
in fondo a questo male
ritirare i miei ricordi.

Stesi ad asciugare,
ritrovarsi per le scale come ombre pigre
per non ritornare più.

E quando il tempo passerà su tutti i fogli di giornale
che ti ricordano il mio nome col tuo dolore in prima pagina
quando il vento ci dirà che è già passata un'altra estate
saremo barche disperse in mezzo al mare.

E se novembre tornerà ad affrettarci le giornate
gli ridaremo tutto il sole che c'ha fatto male,
e quando il vento ci dirà che è già il momento di tornare
saremo onde disperse in mezzo al mare,
saremo onde disperse in mezzo al mare,
saremo onde disperse in mezzo al mare.

Ecco una serie di risorse utili per svegliaginevra e APICE  in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di svegliaginevra

Tutti i TESTI delle canzoni di APICE

Pubblica gratuitamente i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here